Auguri : un’ospitale novu per Bastia

U mese di ghjennaghju ghje mese d’auguri. Non solu quelli sparti trà noi, famiglia, parenti, amici, culleghi di travagliu, o cunniscenze, ma ci sò dinò l’auguri, chjamemu li ufficiali. Quelli di i merri, di i presidenti di culletività publiche è più insù quelli di u presidente di a republica, di u guvernu è u corpu diplumaticu à u stessu presidente,  quelli dunque di i detti corpi custituiti. In regula generale ste ceremonie obedicenu à una liturgia tradiziunale,  furmale. In quant’à e strutture pulitiche ghje l’occasione di fà un bilanciù di l’annata scorsa, in generale presentata cume pusitiva, è di annunzià i prugetti per l’annu novu. Tuttu què sottu à l’aplausi di i participenti perche in sti mumenti ùn si face sente uppusizione.

Dunque in stu gennaghju sta settimana, s’he fatta a rientrata sulenne di i tribunali è di a Corte d’Appellu. Ceremonie culurite da e robe negre è mantelette d’ermellina bianca è rossa di i magistratti. U pudere ghjudizariu mostra cusi à so pudenza è a so singularità d’indipendenza, di fronte à u pudere puliticu. Soli à ùn’avè robe o mantelette so i magistratti eletti di i cunsigli prudumali, decurati unicamente di una culana. E tutta sta ghjente ci struisce di i fatti ghjudiziarii è di a bona tenuta di a ghjustizia in corsica, in fine sè no i sentimu. A realità ghje spessu altra.

A ceremonia à a quale aghju assistitu ghje quella di l’auguri à l’ospitale di Bastia. U stabilimentu, dopu a merria podasse,   chi impiega u più ghjente. Simu vicini o si spassa i 1500. L’ospitale di Bastia chi ghjoca ùn rolu primurdiale per à salute in corsica, ma secondu  parechji spezialisti o eletti, chi ùn riceve micca abbastanza aiuti publichi da rapportu à  so impurtenza, à u cuntrariu di l’ospitale d’Aiacciu. Si sà  è pulitiche frencese nanta qualùnque capitulu so centralizate, è e capitale naziunale o regiunale, ricevenu in generale più che l’altre cità. Hè cusi. E allora che Aiacciu in stu principiu d’annu si stalla indè un’opistale novu e mudernu, Bastia aspetta sempre u soiu allora che u bisognu ghje in casa, l’attuale ùn ghje più adattu . Qualè sarà dunque a rispota di u guvernu di fronte à e dumande di i prufeziunali di a salute di Bastia, di l’eletti , è di u cunsigliu d’aministrazione ? Risposta , si spera, à marzu. Ma nùnda ùn ghje sicuru, malgratu l’auguriu di tutti prununziatu à a ceremonia di bon’annu .

Petru Luigi Alessandri

Petru Luigi Alessandri

Giornalista radiofonico di RCFM, si occupa tra l'altro anche della trasmissione Mediterradio, che mette in contatto gli ascoltatori di Corsica, Sardegna, Sicilia, e occasionalmente Malta e altre terre mediterranee. Per Corsica Oggi scrive in lingua corsa o, in traduzione, in italiano.

About Petru Luigi Alessandri

Giornalista radiofonico di RCFM, si occupa tra l'altro anche della trasmissione Mediterradio, che mette in contatto gli ascoltatori di Corsica, Sardegna, Sicilia, e occasionalmente Malta e altre terre mediterranee. Per Corsica Oggi scrive in lingua corsa o, in traduzione, in italiano.

View all posts by Petru Luigi Alessandri →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *