L’Ecole Méditerranéenne de Pizza di Santa Lucia di Moriani: unione di sapori corsi e italiani

La pizza napoletana si mangia presso la sede di Santa Lucia di Moriani all’Ecole méditerranéenne de pizza, L’insegna ai margini del Territoriale 10 ha una visibilità perfetta. Il gestore dello scuola, Cyril Iglesias, sulla trentina con la compagna Silvia de Siria, ha aperto la pizzeria Le QG nel 2006 con il fratello Cédric, prima di intraprendere l’avventura da solo e continuare a dare vita al vecchio ristorante. La Posata, un’istituzione familiare sulla scia di una nonna cuoca eccezionale.

La sua fama di pizzaiolo d’eccezione lo ha conquistato una vasta clientela. Lo Chef, acrobata nella sua arte, è rinomato come ideatore di specialità come Rosace, Vulcano o anche Porchetta. Lavora i migliori prodotti dedicati alla pizza.

Naturalmente curioso e perfezionista, si è formato a Napoli oltre che alla Ecole Française de Pizza a Nizza. Cyril Iglesias è pizzaiolo da 14 anni, con passione: “Amo la cultura della pizza e la sensibilità della pizza napoletana, riconosciuta patrimonio immateriale Unesco. Il mio grande piacere è rifocalizzarla sui sapori corsi, integrando salumi e formaggi e usando la farina di “mulinaghji corsi”.

La sua padronanza della professione e la sua notorietà lo hanno portato, nel 2020, a voler trasmettere le sue conoscenze. Partendo dall’osservazione che molti ristoranti propongono la pizza nel loro menù, ha avviato l’apertura della sua Ecole méditerranéenne de pizza. Con un obiettivo ben preciso: “Il mio obiettivo è formare quante più persone possibile alla professione di pizzaiolo, insegnare loro la meccanismi interni per avere un impasto perfetto, una cottura ottimale e un prodotto di alta qualità, senza costi aggiuntivi. L’obiettivo collaudato è porre fine all’improvvisazione attorno a questo piatto diventato internazionale “.

L’idea ha attirato molto rapidamente i proprietari di ristoranti desiderosi di imparare, altri in cerca di miglioramento. La scuola di pizza di Cyril Iglesias si è rapidamente fatta un nome.

 

Teoria e pratica
Un corso di “iniziazione” permette di padroneggiare l’arte di fare la pizza e di applicare le proprie conoscenze in un ambiente professionale, in 35 ore di formazione su 5 giorni. Una formazione “esperta” di 20 ore consente di guadagnare velocità, lavorare su ricette originali, guarnizioni e acrobazie.

La Ecole méditerranéenne de pizza fornisce tutte le attrezzature e gli ingredienti. Le sessioni sono frequenti, da una a due al mese. Teoria e pratica, scelta delle farine, piano di fermentazione, lavorazione dei sughi di pomodoro, selezione dei formaggi, formatura a mano dell’impasto della pizza, gestione della cottura. Dall’esposizione alla decorazione, nulla è lasciato al caso.

Al termine della formazione, gli studenti ottengono un diploma. La scuola è Datadocked, il che significa che è un’organizzazione di formazione ufficiale. La certificazione ottenuta al termine del diploma è riconosciuta in tutta la Francia.  Nella sua pizzeria Le QG di Cyril Iglesias, la pizza resiste a Covid. La struttura offre un servizio di consegna di pizze e hamburger tutte le sere (chiuso il martedì).

 

Informazioni www.em-pizza.com – Facebook: ecoledepizza – Instagram: @ecoledepizza

Pizzeria Le QG  – telefono 06.27.21.76.05. – Ponticchio, 20230 Santa Lucia di Moriani 

Fonte: Corse Matin

Immagini dalla pagina facebook