Il militante di Ghjuventù Indipendentista Niculaiu Battini libero dopo quasi sei anni di carcere

Dopo 5 anni e 10 mesi di carcere esce dal carcere il militante nazionalista Niculaiu Battini (nato nel 1993), il militante nazionalista di Ghjuventù Indipendentista era stato condannato a 8 anni di carcere per un tentativo di attentato alla sotto-prefettura di Corte il 1° aprile 2012.

Ha scontato dal maggio 2013 fino al novembre 2016 la sua condanna nel Carcere di Bois d’Arcy a 30 km da Parigi, poi nel novembre 2016 è stato trasferito in Corsica nel Carcere di Borgo vicino Bastia.

Ad attenderlo fuori dal carcere i genitori e i parenti, oltre che a numerosi sostenitori della della sua liberazione tra cui il leader di Core di Fronte, Paul-Felix Benedetti, e il presidente del gruppo Corsica Libera all’Assemblea della Corsica Petru-Antò Tomasi.

In una dichiarazione, la sezione corsa della Ligue des droits de l’Homme ha ricordato la sua battaglia per continuare gli studi in carcere.

Una settimana fa il Centro Studi Dialogo aveva dedicato un articolo dopo che era stata comunicata la sua liberazione da Ghjuventù Indipendentista.

Battini esce dal carcere di Borgo dopo quasi sei anni.

Fonte: Corse Matin, Corse Net Infos e France 3 Corse Via Stella