Ligue 2: il Bastia cade (1-3) in trasferta con l’Amiens

Brutta sconfitta esterna del Bastia nella quarta giornata della Ligue 2: i bastiacci cadono, infatti, per 1-3 ad Amiens.

In svantaggio già al 15’ per via di una rete di Antoine Arthur Léautey, i turchini impattano due minuti più tardi grazie a una prodezza di Migouel Alfarela, salvo poi incassare la seconda rete locale nel recupero della prima frazione (autore Mamadou Fofana al 47’) e il tris al 93’ (guizzo di Mehdi Bariki).

Nelle altre gare della giornata, vittorie casalinghe di Caen (4-1 al Guingamp), Digione (2-1 al Nîmes) e Chamois Niort (2-1 al Parigi), affermazioni esterne di Le Havre (6-0 al Saint-Étienne) e Sochaux (3-0 al Pau), 3-3 in Laval-Metz, 2-2 in Rodez-Annecy e 0-0 sia tra Valenciennes e Quevilly-Rouen sia nel posticipo Grenoble-Bordeaux.

La prossima giornata vedrà il Bastia impegnato in casa sabato 27 agosto al cospetto del Rodez.

Questa la classifica della divisione cadetta transalpina dopo quattro giornate: Caen 10 punti; Amiens 9; Bordeaux e Digione 8; Metz, Guingamp e Laval 7; Bastia e Chamois Niort 6; Le Havre, Parigi, Valenciennes e Grenoble 5; Sochaux e Nîmes 4; Quevilly-Rouen 3; Rodez e Pau 2; Annecy 1; Saint-Étienne -1 (Saint-Étienne tre punti di penalizzazione).

Giuseppe Livraghi