Ligue 2: il Bastia cade (1-2) ad Amiens, Ajaccio bloccato sullo 0-0 interno dal Bordeaux

La terza giornata della Ligue 2 vede il Bastia cadere per 1-2 al Amiens (vantaggio locale al 36’ con Louis Mafouta, pari bastiaccio al 44’ con Issiar Dramé e decisiva prodezza di Jérémy Gélin al 48’) e l’Ajaccio impattare per 0-0 in casa (nel posticipo del lunedì) con il Bordeaux.

Negli altri incontri, affermazioni interne di Annecy (3-0 sul Dunkerque), Pau (2-0 sul Parigi), Saint-Étienne (2-1 sul Quevilly-Rouen) e Laval (1-0 sul Rodez), 2-2 in Angers-Auxerre, 0-0 in Grenoble-Troyes e Valenciennes-Guingamp e vittoria esterna per 2-0 del Caen con il Concarneau.

Il prossimo turno vedrà Ajaccio e Bastia ambedue impegnati sabato 26 agosto: i biancorossi a Caen, i turchini in casa con il Troyes.

Questa la classifica della divisione cadetta transalpina dopo tre giornate: Caen e Amiens 9 punti; Grenoble 7; Pau e Laval 6; Troyes e Ajaccio 5; Auxerre, Bastia, Guingamp, Annecy, Rodez e Dunkerque 4; Saint-Étienne e Bordeaux 3; Angers 2; Concarneau e Valenciennes 1; Quevilly-Rouen e Parigi 0 (Bordeaux un punto di penalizzazione).

Giuseppe Livraghi