I Vigili del Fuoco di Ajaccio hanno salvato 50 cavalli dal torrente Gravona in piena

Météo-France ha collocato il dipartimento della Corsica del Sud in vigilanza gialla da venerdì per i fenomeni “ondate di sommersione” e “pioggia – alluvione”. È in questo contesto che nella notte da venerdì a sabato verso le due del mattino la Valle della Gravona è stata sorpresa da un aumento d’acqua tanto rapido quanto importante.

Precipitazioni superiori a 120 mm durante la notte hanno fatto alzare il livello delle acque del Gravona, inondando i campi e bloccando gli animali, inclusi circa 50 cavalli del centro ippico Bastelicaccia.

I vigili del fuoco della Corsica del Sud e le squadre del soccorso in acqua sono stati mobilitate molto rapidamente verso le due del mattino, per le operazioni di evacuazione degli animali a rischio che si sono concluse a metà mattina di sabato . Gli ultimi animali meno accessibili sono stati salvati dopo una leggera decrescita delle acque del Gravona. L’intervento si è concluso verso le 9 e mezza del mattino

Nessuna perdita e pochi animali sofferenti sono stati spostati in un luogo sicuro.
Il centro ippico situato sul sito allagato ha dichiarato che ha avuto fortunatamente solo danni materiale.

Fonte: Corse Net Infos