Foce Bilzese: il paese corso senza telefono né internet

Foce Bilzese è un piccolo comune di 142 anime, situato nel sud della Corsica, il comune comprende parte della valle dell’Ortolo. Dove è possibile ammirare le due frazioni di Foce e Bilzese, i santuari dedicati a San Michele e le rovine della cappella di San Giorgio.

Il sindaco di Foce Bilzese, Pierre Cianfarani, è in protesta. Dal 4 novembre, gli abitanti di questo comune della Corsica del Sud non hanno più accesso a Internet né al telefono fisso e conoscono un ritardo anormalmente lungo di rimessa in servizio.

“Lo scorso agosto abbiamo avuto problemi simili per tre settimane”, afferma il sindaco, che sottolinea la difficoltà di essere messo in contatto con un responsabile del servizio Orange. Sono soprattutto il villaggio di Bilzese ad essere colpiti, ossia una quarantina di abitanti. Un problema di cavi e linee obsolete sarebbe la causa di questi guasti che sono ricorrenti da anni.

“È un casino, non sono mai riuscito ad avere referenti al di fuori della piattaforma. Orange ci dà come risposta che ci sono dei disturbi sulla linea e che dei tecnici ci lavorano, ma senza ulteriori spiegazioni. Ci fa sentire trascurati.”

Fonte: Corse Matin