Elezioni territoriali: domani 20 giugno il primo turno

Nel 2017 le ultime elezioni territoriali in Corsica, che avevano eletto i rappresentanti della nuova collettività unica. Fu una netta vittoria dei nazionalisti, con la lista unitaria Pè a Corsica guidata dall’autonomista Gilles Simeoni, già presidente del consiglio esecutivo, alleato con gli indipendentisti di Jean-Guy Talamoni. La compagine guadagno il 56,46% dei voti, sconfingendo le altre: quella di destra di Jean-Martin Mondoloni (18,29%), quella dei macronisti de La République en marche guidata da Jean-Charles Orsucci (12,66%) e quella dei Républicains con  a capo Valérie Bozzi (12,59%).

Quest’anno invece il primo turno, che si terrà domani, vede Talamoni e Simeoni correre con due liste separate. Ecco le 10 liste in lizza nell’isola per contendersi i 63 seggi in gioco:

 

· Lista “Fà populu inseme”

Campo politico: regionalista

Figure chiave: Gilles Simeoni, presidente uscente dell’esecutivo, Jean-Félix Acquaviva, deputato

· Lista “Corsica Libera”

Capolista: Jean-Guy Talamoni, presidente uscente dell’Assemblea di Corsica (Corsica Libera)

Campo politico: regionalista

Figure chiave: Jean-Guy Talamoni, presidente uscente dell’Assemblea di Corsica

· Liste “Les nôtres avant les autres”

Campo politico: lista del Rassemblement national (LRN)

· Liste “Corsica fiera”

Campo politico: lista di estrema destra (LEXD)

· Liste “Un soffiu novu – Un nouveau souffle”

Capolista: Laurent Marcangeli (sans étiquette)

Campo politico: lista di destra (LDVD)

Figure chiave: Laurent Marcangeli, sindaco d’Ajaccio

· Liste “Ecologia Sulidaria”

Capolista: Agnès Simonpietri (sostenuta da EELV, Génération.s, Nouvelle Donne e Génération Ecologie)

Campo politico: lista ecologista (LECO)

· Liste “Corse, terre de progrès”

Campo politico: lista di sinistra (LDVG)

Figure chiave: Jean-Charles Orsucci, sindaco di Bonifacio

· Liste “Avanzemu”

Capolista: Jean-Christophe Angelini (Partitu di a Nazione Corsa)

Campo politico: regionalistia

Figure chiave: Jean-Christophe Angelini, sindaco di Porto-Vecchio, Paul-André Colombani, deputato

· Liste “Core in fronte”

Capolista: Paul-Félix Benedetti (Core in Fronte)

Campo politico: regionalista

· Liste “Campà megliu in Corsica – Vivre mieux en Corse”

Capolista: Michel Stefani (Partito comunista)

 

Vedremo come i cittadini valuteranno gli ultimi anni di governo nazionalista e cosa succederà dopo la prima tornata in vista del secondo turno. Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto danno Simeoni in vantaggio, così come in generale il campo nazionalista, ma Marcangeli e gli altri sfidanti non resteranno a guardare. Seguiremo per voi i risultati delle votazioni.

 

 


Copertina: wikimedia