Frencescu Saveriu Bustillo : un frenciscanu à u capu di a Diocesi di Corsica

In sta dumenica 13 ghjugnu ghjera u ghjornu di Sant’Untò (San Antone) assai devotu in Corsica. Qualè data più favurita per un’ordinazione à l’episcupatu di ùn franciscanu ? Stu Franciscanu, Frencescu Saveriu Bustillo, hè oramai vescu d’Aiacciu per a Corsica. Ghje statu ordinatu inna cattedrale di Santa Maria Assunta di a cità Imperiale da l’arcivescu metrupulitanu di Marseglia Jean-Marc Aveline, e in presenza di numerosi veschi tra i quali Mgre De Germay anzianu vescu di Corsica e avà Arcivescu di Lione Primatu di Gallia, e di u Nunziu Apostolicu Mgre Celestino Migliore



Una ceremonia sulenne in presenza di solu 180 personne, à causa di è misure sanitarie, e di è persunnalità civile e militare di a Corsica. Parechji fedeli avianu francatu u mare, venendu d’Italia, di Spagna e di u sud’ueste di a Francia. Tutti loghi induvè Mgre Bustillo hà esercitatu una parte di u so ministeru pasturale. I ripresententi di è cunfraternite di l’Isula ghjeranu presenti purtendu i cunfaloni. Una ceremonia seguitata da l’Aiaccini chi s’eranu aduniti à u Casone di fronte à ùn schermu maiò, e in diretta nanta è rete suciale e u canale di televisiò cattolicu KTO. Una messa di più di tre ore, occasione di ramintà a storia di u vescuvatu d’Aiacciu chi esiste dipoi u quartu seculu. Fin’à u 29 nuvembre di u 1801 a Corsica cuntava sei vescuvati : Accia, Aleria, Ajacciu, Mariana, Nebbio ,Sagone. Napuleò decise di adunirli in unu solu, e fù, bella sicura, Aiacciu chi fù scelta. A carriera di u novu Prelatu ghje stata dinò amintata. Mgre Bustillo ghje di origine Spagnola, ghje natu in 1968 in Pampelona. Prima d’esse sceltu cume vescu di a Corsica da u Papa Frencescu ghjera custode di a cummunità franciscana di Lourdes. Dopu i so studii secundarii, à 17 anni parte per u cunventu franciscanu di Padua in Italia, induvè seguita corsi di teulugia. Si diplôma in teulugia in 1997 à l’istitutu cattolicu di Tolosa dopu à so ordinazione cume prete in 1994. Ghje statu dinò delegatu episcupale per a diocesi di Tarbes Lourdes in carica di i migranti e di i poveri. Mgre Bustillo hà ottenutu a naziunalità frencese in 2006.

 

Un ghje micca a prima volta che ùn franciscanu ghje ordinatu vescu d’Aiacciu ùn 13 ghjugnu, Mgre Bustillo hà avutu un predecessore in 1312. Un simbulu, specificatu da l’Arcivescu metrupulitanu, ramintendu che a Corsica dipoi u 13esimu seculu ghje una pruvincia franciscana creata da San Francescu ellu stessu chi n’hà fattu à so navicella. Ogni Pieve hà u so cunventu, ancu sè avà a maiò parte so vioti e parechji in ruina.

Ma oghje a Diocesi Corsa soffre di un deficit di preti. So 45 e 15 diaconi . È più di 400 parocchie, in maiò parte custituite da i paesi, so senza preti e senza ceremonie, eccessione per è feste patrunale e ancu….. « Ùn so, nè merre nè deputatu e un’aghju prugramma » avià dicchjaratu u novu vescu indè u so primu messagiu à i corsi. « Lanceremu ponti per una chiesa più autentica. Sipimu attori e no spettatori di a nostra storia » hà dettu eri indè à so predica. In fine di Messa, bellu simbulu di universalità, Mgre Bustillo hà ringrazientu i veschi, preti , diaconi tutte e persunnalità, i fedeli, in Francese, talianu, (pellegrini venuti di Roma e Trento),in Spagnolu ( i so parenti à so famiglia), e in Corsu, poi nant’à u piazzale di a cattedrale hà salutatu a pupulazione chi l’hà moltu applauditu.

Petru Luigi Alessandri

Petru Luigi Alessandri

Giornalista radiofonico di RCFM, si occupa tra l'altro anche della trasmissione Mediterradio, che mette in contatto gli ascoltatori di Corsica, Sardegna, Sicilia, e occasionalmente Malta e altre terre mediterranee. Per Corsica Oggi scrive in lingua corsa o, in traduzione, in italiano.

A proposito di Petru Luigi Alessandri

Giornalista radiofonico di RCFM, si occupa tra l'altro anche della trasmissione Mediterradio, che mette in contatto gli ascoltatori di Corsica, Sardegna, Sicilia, e occasionalmente Malta e altre terre mediterranee. Per Corsica Oggi scrive in lingua corsa o, in traduzione, in italiano.

Vedi tutti gli articoli di Petru Luigi Alessandri →