Autonomia: nuovo incontro tra Gilles Simeoni e Gerald Darmanin questa settimana

Dopo lunghe settimane di attesa si parla di nuovo delle discussioni sull’ipotetico statuto di autonomia della Corsica.

È stato il Ministro dell’Interno, Gerald Darmanin, a dare qualche precisione: “incontrerò questa settimana il Presidente Gilles Simeoni, con cui ho avuto contatti diretti”. L’uomo, già ufficiando a quel posto durante gli eventi di marzo consecutivi alla morte di Yvan Colonna, è stato confermato nelle sue funzioni dalla nuova Premia Ministra, Elizabeth Borne. Di fatto, è lui che porterà le discussioni sull’autonomia tra lo Stato francese e i rappresentanti còrsi, condotti da Gilles Simeoni.

Quell’incontro, previsto dunque questa settimana, è un certo modo un’anteprima delle vere negoziazioni, che inizieranno alla fine delle mese. “Verrò in Corsica probabilmente alla fine di luglio per poter iniziare queste discussioni che sono conforme all’idea dell’autonomia nella Costituzione della Repubblica France”, ha precisato Gerald Darmanin.

Ricordiamo che il ciclo di negoziazioni per il nuovo statuto della Corsica, presentato dal Ministro come “inedito”, doveva iniziare ad aprile. Fu riportato per causa di violenti incontri tra forze dell’ordine e manifestanti in Corsica, visti da Parigi come “contrati alla possibilità di entrare in negoziazioni”. Poi furono le elezioni presidenziali e legislativi a costringere a un nuovo riporto.

Fonte: Corse Net Info

About Guillaume Bereni

Di Felce (Castagniccia), è padre di 3 bimbi e lavora sia nell'azienda agricola di famiglia, che produce farina di castagne, sia come redattore freelance, per noi e per altre testate, scrivendo in lingua corsa, francese e italiana.

View all posts by Guillaume Bereni →