Un bastiese vince il bronzo al Concours Lépine grazie alla sua “etichetta di sopravvivenza”

Il bastiese Charles Giordani ha vinto la medaglia di bronzo al Concours Lépine sulle invenzioni europee a Strasburgo grazie alla sua “etichetta di sopravvivenza” presentata poco più di un mese fa.

Il Concours Lépine è organizzato dal 1901 dall’Associazione degli inventori e costruttori francesi (AIFF), prende il nome da Louis Lépine (Lione 1846 – Parigi 1933), avvocato, prefetto e politico che creò il premio per aiutare gli inventori francesi.

Charles Giordani di Bastia, ma che vissuto molti anni a Marsiglia e oggi vive a Matra in Castagniccia, paese non lontano da Corte e di professione fa l’autista di ambulanze ha inventato una “etichetta di sopravvivenza”.

Questa sua “etichetta di sopravvivenza” che si incolla nella carta d’identità, riporta  tutti i dati personali su gruppo sanguigno, allergie, cure, se il paziente vuole trasfusioni o no e se è favorevole alla donazione degli organi.

Questo soprattutto per risolvere il problema delle persone che quando vengono soccorse sono incoscienti o non conoscono il loro stato di salute.

Giordani è stato premiato  il 12 settembre dal ministro dell’Oltremare George Pau-Langevin, la premiazione si è svolta al Parc Expo Strasbourg a Wacken, quartiere di Strasburgo non lontano dal confine franco-tedesco sul Reno. 

Giordani ora conta di vendere l’etichetta in tutte le stazioni di servizio, farmacie e tabacchini di tutta Europa.

visuel-concours-lepine-europeen-stbg-2016

 

concours-lepine

Fonte: Corse Matin e France 3 Corse ViaStella -trad. A. Meloni

Andrea Meloni

Di origini sarde e calabresi ma genovese di nascita, laureato in scienze geografiche presso l'Università di Genova nel 2013 e socio della sezione Liguria dell'AIIG (associazione Italiana insegnanti di geografia), risiede nell'Appennino Ligure in val Borbera, una valle piemontese ma da sempre legata alla confinante Liguria e da agosto 2015 è redattore di Corsica Oggi. Collabora da marzo 2016 con la società cartografica geo4map di Novara, nata da una costola di DeAgostini e da giugno 2017 con il quotidiano genovese Il Secolo XIX. Adora viaggiare ed è innamorato della Corsica.

Avatar

A proposito di Andrea Meloni

Di origini sarde e calabresi ma genovese di nascita, laureato in scienze geografiche presso l'Università di Genova nel 2013 e socio della sezione Liguria dell'AIIG (associazione Italiana insegnanti di geografia), risiede nell'Appennino Ligure in val Borbera, una valle piemontese ma da sempre legata alla confinante Liguria e da agosto 2015 è redattore di Corsica Oggi. Collabora da marzo 2016 con la società cartografica geo4map di Novara, nata da una costola di DeAgostini e da giugno 2017 con il quotidiano genovese Il Secolo XIX. Adora viaggiare ed è innamorato della Corsica.

Vedi tutti gli articoli di Andrea Meloni →