National 1: il Bastia-Borgo cede (1-2) in casa al Sète, retrocedendo nel CFA

Il Bastia-Borgo viene sconfitto a domicilio per 2-1 dal Sète, retrocedendo nel CFA.

Per centrare la permanenza nella terza divisione transalpina, ai borghigiani serviva un successo con tre reti di scarto nello scontro diretto dell’ultima giornata con il Sète: il celere vantaggio giunto già al 16’ con un guizzo di Mons Bassaouamina illude i còrsi, che però non riescono più a sfondare, cedendo nel finale di gara alla doppietta di Mohamed Amine Sbai (a segno all’88’ e al 91’), che decreta il 2-1 degli ospiti.

Pur retrocesso, il Bastia-Borgo può quantomeno consolarsi con una conclusione di campionato coraggiosa, con due vittorie (1-0 esterno al Le Mans e 2-0 casalingo con il Créteil) e un pareggio (0-0 a Châteauroux) prima di questo “scivolone”.

La classifica finale della National 1 è la seguente: Laval 67 punti; Annecy 66; Villefranche 65; Concarneau 58; Châteauroux 55; Bourg-en-Bresse 54; Stade Briochin 52; Sedan 50; Orléans 47; Le Mans 46; Red Star Saint-Ouen 44; Avranches 42; Cholet 41; Sète 37; Bastia-Borgo 31; Chambly 29; Créteil e Boulogne-sur-Mer 26.

I verdetti: Laval e Annecy promossi in Ligue 2; Villefranche qualificato allo spareggio interdivisionale con la terzultima classificata della Ligue 2; Bastia-Borgo, Chambly, Créteil e Boulogne-sur-Mer retrocessi nel CFA (Championnat de France amateur).

Giuseppe Livraghi