Ligue 2: Bastia travolto (0-5) a Saint-Étienne

La sesta giornata della Ligue 2 fa registrare la terza sconfitta consecutiva (la quarta in totale) del Bastia, travolto per 5-0 a Saint-Étienne: i padroni di casa sbloccano il risultato già all’8’ con un centro di Yvann Maçon, per poi dilagare grazie a una quaterna di Jean-Philippe Krasso (a segno al 19’, al 33’, al 36’ -su rigore- e al 61’).

Negli altri incontri della giornata, affermazioni casalinghe di Grenoble (3-2 al Nîmes) e Bordeaux (4-0 al Quevilly-Rouen), vittorie esterne di Valenciennes (1-0 allo Chamois Niort), Le Havre (3-1 al Laval), Sochaux (2-1 al Guingamp), Annecy (2-0 al Digione) e Metz (4-1 al Rodez), mentre Caen-Pau e Amiens-Parigi terminano ambedue con il risultato di 1-1.

La prossima giornata vedrà il Bastia impegnato venerdì 2 settembre a Furiani al cospetto della rivelazione Digione.

Questa la classifica della divisione cadetta transalpina dopo sei giornate: Caen 12 punti; Bordeaux, Digione e Amiens 11; Metz, Sochaux e Guingamp 10; Le Havre, Valenciennes e Grenoble 9; Parigi, Laval e Nîmes 7; Quevilly-Rouen, Bastia e Chamois Niort 6; Annecy e Rodez 5; Saint-Étienne e Pau 3 (Saint-Étienne tre punti di penalizzazione).

Giuseppe Livraghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.