I comuni della Corsica….da record!

In Corsica ci sono in tutto 360 comuni di cui 236 nel dipartimento dell’Alta Corsica e 124 nel dipartimento della Corsica del Sud….scopriamo tutte le loro particolarità.

ABITANTI

Il comune più abitato è ovviamente Ajaccio (in lingua corsa Aiacciu) con ben 69.378 secondo l’ultimo censimento del 2015 che fanno quindi da solo più di 1/4  della popolazione isolana.

Ajaccio è stato capoluogo di distretto del dipartimento della Corsica dal 1790 al 1793 poi del dipartimento del Liamone dal 1793 al 1811 poi capolouogo del dipartimento della Corsica dal 1811 al 1975 poi dal 1970 capoluogo della regione (poi collettività territoriale) della Corsica e dal 1976 è anche capoluogo del dipartimento della Corsica del Sud.

 

Il comune con meno abitanti è Erone (nome ufficiale Érone, in lingua corsa Erone) in Castagniccia con solo 10 abitanti secondo il censimento del 2015, che ha raggiunto il minimo di 6 abitanti tra il 2006 e il 2008. Corsica Oggi aveva dedicato un articolo al comune di Erone nel settembre 2015.

SUPERFICIE

Il comune più esteso è Sartena (nome ufficiale Sartène, in lingua corsa Sartè) nella regione della Rocca, che con ben 200,4 km² di superficie è l’undicesimo di tutta la Francia e con 3.496 abitanti è l’unico grande centro abitato dell’isola a non affacciarsi sul mare.

Il comune di Sartena si estende dal torrente Rizzanese dove si trova il ponte genovese Spin’ a Cavallu fino alle pendici del monte L’Uomo di Cagna (1.217 m) alla Cala di Roccapina e al suo interno c’è il comune di Giuncheto, mentre la frazione di Tizzano a 17 km dal centro è l’unica sul mare.

Piazzali (I Piazzali in lingua corsa) in Castagniccia con solo 0,79 km² di superficie e dista 60 km da Corte, 40 km da Aleria e 70 km da Bastia.

Il Convento d’Alisgiani nel piccolissimo comune di Piazzali

 

ALTITUDINE

Lozzi (Lozzi in lingua corsa) ha la sede comunale a 1.044 metri d’altezza è più alto dell’isola, Corsica Oggi ne aveva parlato nell’ottobre del 2016.

Nel comune si trova la vetta del monte Cinto (2.706 m), il punto più alto dell’isola al confine con il comune di Asco nella valle del torrente Asco.

 

Fonte: Annuaire Mairie – Corse