Un’escursione ai laghi Melo e Capitello nella valle della Restonica

melocapitello4.jpgTempo di percorso : 3 ore per il lago Melo e 1ora e mezza per il lago Capitello (andata/ritorno)

Dislivello : 300 metri per il primo lago, 100metri per il secondo

Difficoltà : Facile

Situazione geografica : Nella valle della Restonica, vicino Corte

 

Per fare questo percorso di trekking, bisogna prendere la strada D623 verso la « Vallée de la Restonica », nella città di Corte. Sedici chilometri in macchina ci separano dalla valle (attenzione: la valle fa 1000 metri di dislivello, la strada è stretta e sinuosa, ci vuole 1 ora per arrivare fino in fondo). Poi arriviamo al parcheggio a pagamento (6 euro per le macchine e 3 euro per le moto). Presso il parcheggio a pagamento c’è anche un ovile, chiamato « Bergerie de Grotelle ». Si può assistere alla confezione dei formaggi.

L’inizio del percorso parte da quest’ovile. Dopo un po’ di sentiero “per le famiglie” con ghiaioni, a destra c’è il cammino detto « sportivo ». Il cammino sportivo è attrezzato con  scale e di corde, il materiale personale è dunque inutile. Dopo ben un’ora di camminata, a 1711 metri di altitudine, si arriva finalmente al lago Melo. Il luogo è piacevole, ci sono prati verdi che circondano il lago. È la passeggiata più famosa del centro della Corsica.

Per il raggiungere secondo lago, il lago Capitello (“Capitellu” in còrso) bisogna camminare 45 minuti e anche di più. Attenzione però, il lago è accessibile solo da un cammino « sportivo », è dunque più difficile, ma la passeggiata resta un momento piacevole e magnifico.

Da sapere: è assolutamente vietato raccogliere le piante sul sito o praticare campeggio selvaggio.

Tenendo questo bene a mente, non resta che godersi la natura… Buona camminata !

—-
Articolo di Oriane Arrighi.
Un sentito ringraziamento all’ufficio turistico della Corsica centrale.

 

 

Oriane Arrighi

Oriane Arrighi è una studentessa d''italiano all'Università di Corsica. Di origine cortinese, è un'appassionata della sua regione, della sua città ricca di storia, e di trekking.

Avatar

A proposito di Oriane Arrighi

Oriane Arrighi è una studentessa d''italiano all'Università di Corsica. Di origine cortinese, è un'appassionata della sua regione, della sua città ricca di storia, e di trekking.

Vedi tutti gli articoli di Oriane Arrighi →