Il console statunitense di Marsiglia in visita in Corsica

Il Console degli Stati Uniti a Marsiglia per il sud della Francia e per il Principato di Monaco Monique Quesada in questi giorni è in visita in Corsica (dopo che l’isola è stata visitata a novembre 2012 dal suo predecessore Charles H. Rivkin).

La visita ufficiale è cominciata il 13 ottobre da Bastia dove ha incontrato il sindaco Gilles Simeoni, poi si è spostata a Biguglia dove ha visitato la Piattaforma Stella Mare dell’Università della Corsica che si occupa di acquacultura, sostenibilità marina e tecnologie sostenibili e collabora con il suo omologo statunitense.

Il 15 ha visitato Corte e alla facoltà di diritto dell’Università della Corsica ha presentato agli studenti la sua missione e la sua funzione, inoltre ha parlato della sua esperienza diplomatica in Afghanistan di un anno presso il consolato degli Stati Uniti a Herat, nel nord del Paese. 

Il Console non ha dimenticato di citare Pasquale Paoli e la costituzione còrsa che ha fortemente infleunzato la costitutzione americana e ha avuto una riunione di lavoro con il presidente dell’Università Paul-Marie Romani che ha spiegato tutte le specificità politiche ed economiche della Corsica.

Nello stesso giorno si è spostata a Calvi, dove nel municipio ha incontrato il sindaco e ex presidente del Consiglio esecutivo della Corsica (il governo regionale) Ange Santini dove ha detto che il suo scopo del suo mandato diplocatio è anche quello di rinforzare i legami tra gli Stati Uniti e l’isola.

Nei prossimi giorni la visita ufficiale toccherà anche Ajaccio e Bonifacio dove incontrerà le autorità locali, per poi ritornare a Marsiglia.

 

——————————————————————

Fonte: Università della Corsica e articoli vari su Corse Net Infos