Calcio: l’SC Bastia chiude la stagione con una nota positiva, l’AC Ajaccio è allo stremo

Lo scorso fine settimana si è concluso il campionato di Ligue 2 francese. Il Bastia e l’Ajaccio giocavano senza obiettivo particolare, il loro posto in seconda divisione essendo definitivamente assicurato da diverse settimane.

Tuttavia, lo Sporting Club di Bastia desiderava concludere la stagione con una nota positiva. Così come i suoi tifosi. La tribuna Petrignani ha dato vita a uno spettacolo a sostegno della propria squadra contro il Paris FC, che si giocava un posto nei play-off per la promozione in Ligue 1. Sono stati i giocatori del Paris ad aprire le marcature al 28° minuto. L’SCB, tuttavia, non ha mollato. Si sono spinti all’attacco, come sanno fare quando c’è la giusta atmosfera, e i giocatori del Bastia hanno finalmente pareggiato dal dischetto poco prima dell’intervallo. Nonostante alcune azioni interessanti nel secondo tempo, il risultato è rimasto sull’1-1. Si conclude una stagione difficile, ma in cui la squadra del Bastia ha dimostrato determinazione quando serviva.

Le cose sono state meno festose per l’AC Ajaccio. In difficoltà da diverse settimane, i giocatori dell’Ajaccio hanno confermato di avere un disperato bisogno di chiudere la stagione. In trasferta a Rodez, un altro club in lizza per un posto in Ligue 1, l’ACA si è piegato e si è rotto fin dall’inizio. Due gol subiti in rapida successione hanno dato il la in meno di cinque minuti, e il resto della partita non ha mai dato all’AC Ajaccio alcuna speranza di rimonta. Un’uscita di scena di stretta misura, dunque, e la speranza che la prossima stagione sia caratterizzata da maggiore ambizione e coerenza.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *