L’Università di Corsica premia le associazioni studentesche

 

Articolo di Ilaria Giansante

Nella giornata del 28 maggio si è svolto, all’interno della casa studientina Claude Cesari del campus Mariani dell’università Pascal Paoli a Corte, l’evento che porta il nome di “ U verano di L’associ”. Tale evento, patrocinato dall’università di Corte, il Pòle vie étudiante, il serviceculturel e il Crous de Corse, ha avuto come scopo quello di premiare tutte leassociazioni studentesche che durante l’anno accademico lavorano, ognuna con obiettivi e attività differenti, per migliorare e se possibile ravvivare la vita studentesca all’interno della piccola cittadina di Corte.

L’evento è stato presentato da Nadine Marchioni, incaricata della cultura associativa presso il Crous di Corte. Erano presenti alla premiazione tutte le associazioni studentesche dell’Università di Corsica come ad esempio l’Aiudu Studientiu, l’Associu Erasmus di a Corsica, L’Association des Internationaux de Corte, Pole vie etudiante, Studi Corsi e molti altri. Sono stati assegnati diversi premi come quello per la solidarietà andato all’Aiudu studientinu per il suo constante aiuto agli studenti in situazione di precarietà, il premio per la diversità è andato all’associu erasmus di a Corsica per essere l’associazione che riunisce il maggior numero di studenti internazionali.

Sono stati distribuiti anche i premi per musica, viaggi, cultura e impegno associativo. L’evento è stato anche arricchito dalla presenza di un Photomaton e dalle performances musicali e canore degli studenti corsi e internazionali.