“A MaNu”: quando Made in Corsica e creatori insulari sono protagonisti

Braccialetti di perla. Certo ne avete già visti, portati, o allora semplicemente notato l’importante fatto di moda intorno a questi gioielli. Da qualche tempo questo fenomeno si manifesta non solo sul polso delle donne ma anche su quello degli uomini, e dei bambini. Essendo diventato un vero e proprio mercato, attraente e apprezzato, ha suscitato interesse di alcuni creatori còrsi che hanno sviluppato da alcuni anni diverse marche, proponendo braccialetti di perla. Fra queste marche possiamo citare creatori come A MaNu che promuove il Made in Corsica e che ha accettato di concedermi un’intervista per farci conoscere il loro lavoro.

Cosa potete dirci a proposito del vostro marchio “A MaNu”?

A MaNu è un marchio corso e artigianale di gioielli in pietre semi-preziose. Ogni pezzo è munito di un amuleto che rappresenta il segno del fico, placcati in oro o argento. Proponiamo una gamma uomini, donne e bambini su misura. Il nome A MaNu fu scelto per la sua doppia significazione, “fatto a mano” e “la mano”, che è rappresentata su ogni gioiello grazie a suo amuleto. Indipendentemente dallo stile delle nostre collezioni, stiamo mettendo in avanti le virtù delle pietre che utilizziamo.

Da quanto tempo esiste, e come avete avuto l’idea di creare questi gioielli made in Corsica?
Il marchio è stato creato ufficialmente nel 2017, ma è il risultato di un lungo processo creativo iniziato nel 2015. Il creatore è Bastien Rebattel, originario di Nîmes, si è innamorato dell’isola molti anni fa, ma innanzitutto si è innamorato di una Corsa!! Dopo aver fondato la sua famiglia in Ajaccio, l’idea di creare il proprio marchio di gioielli è maturata, grazie alla sua esperienza di 15 anni nella moda e la gioielleria. La prima idea era quella di creare gioielli per gli uomini con una forte identità corsa, la storia ha fatto che la gamma è evoluta con le collezioni e per bambini.

Come vengono creati i vostri prodotti ? (Luogo, materiali utilizzati, e i loro simbolo)
I nostri prodotti sono realizzati interamente a mano, nel nostro atelier aiaccino, “route des sanguinaires”. Ovviamente i gioielli, ma anche tutti gli espositori di legna, che contribuiscono fortemente all’impatto visuale ricercato. Le perle provengono dal mondo intero : Lapislazzuli dall’Afghanistan, Diaspro d’Africa, Ametista del Brasile, e tante altre… L’amuleto A MaNu rappresenta le signe de la figue (pugno chiuso), più conosciuto nella sua forma corallo, molto radicato nella nostra isola come protezione contro il malocchio. È stata pensata da Bastien e realizzata in collaborazione con un gioielliere aiaccino. Si declina in placcato oro e placcato argento.

• Qual è il vostro tipo di clientela? E quali sono i prodotti di punta della vostra collezione?
I nostri gioielli si rivolgono ad ogni tipo di clientela, tanto per gli uomini d’affari, che per il surfista, il fashionista o gli adepti di cristalloterapia…La collezione uomini resta la vendita numero 1, perché la concorrenza è meno presente. Per la collezione donne, i braccialetti quattro giri così come le lunghissime collane rimangono all’apice delle vendite.

• Del made in Corsica riservato agli insulari o anche aperto all’internazionale?
Siamo rappresentati su tutta l’isola nei punti di vendita che abbiamo selezionato con cura (tranne Corti, perché non abbiamo ancora trovato 😊). Da quest’anno, siamo anche presenti nel sud-est della Francia (Nizza, Cannes, Aix-en-Provence…). Il sito di vendita online ci permette di toccare l’internazionale, e di elencare tutti i nostri punti di vendita.

• Dove possiamo trovarvi ? (Social Network, negozi, eventi)
Potete ritrovare A MaNu nei punti di vendita elencati sul sito di vendita online, elenco aggiornato spesso, perché siamo in periodo di consegna, i social network Facebook, Instagram, e speriamo di partecipare ad alcuni eventi quest’estate nell’isola, ma l’agenda non è ancora definita. E ovviamente il mercato di natale aiaccino.

Ne ho quindi approfittato per andare sul sito : a-manu.com e effettuare una selezione dei miei braccialetti di perla preferiti. E l’ideale direi che sono i braccialetti della categoria Duetto (nella quale suggerisco il “Rubis Zoisite”) perfetti per regalare sia a suo fratello, fidanzato, padre, madre o ad una amica. Il tutto per creare un legame e un ricordo tra voi due, che si aggira intorno ai 70 euro.

Vorrei concludere quest’intervista ringraziando A MaNu per avermi dedicato tempo rispondendo alle mie domande, e facendoci conoscere il suo marchio made in Corsica. Gli auguro molto successo per il futuro!

,