Xylella Fastidiosa: è la volta di Bonifacio

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE

Dopo il focolaio individuato il 3 settembre a Furiani, Alta Corsica, altri dieci ne sono stati individuati in Corsica del Sud, tutti riguardanti polugala myrtifolie. Il comune di Bonifacio è di nuovo coinvolto.

Per ora il ministero dell’Agricoltura è stato informato dal laboratorio nazionale di riferimento dell’individuazione di un batterio di Xylella fastidiosa, sottospecie multiplex, su un Pelargonium in vaso.

La prossima riunione del consiglio regionale per l’orientamento delle politiche animali e vegetali si terrà sotto la presidenza di Christophe Mirmand, prefetto della Corsica del Sud, domani 9 settembre.

La mappa delle zone infette e delle zone tampone è disponibile su: www.corse.gouv.fr.

 

———————-
Fonte: CorseNetInfos.fr

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE