Volley (Coppa CEV): GFC Aiacciu verso gli ottavi dopo la vittoria contro Amriswil per 3-0

Il GFC Aiacciu volley ha messo una seria ipoteca sulla qualificazione per gli ottavi di finale della Coppa Europea CEV ieri sera. I giocatori di Frédéric Ferrandez non hanno avuto bisogno di forzare il loro talento per superare il club svizzero di Amriswil, sul punteggio di 3 set a 0 (25-20, 25-14 e 25-21).

In casa di fronte agli svizzeri di Amriswil, i giocatori di Frédéric Ferrandez si sono imposti in poco più di un’ora, in tre set a senso unico. Guidati dai 6 punti di Wassim Ben Tara, gli ajaccini hanno piegato il primo parziale in 25 minuti (25-20). Dejan Radic, con i suoi cinque punti, ha permesso al Gazélec di andare a prendere il secondo parziale in 23 minuti (25-14).

Un duo che non ha mollato i suoi sforzi nel terzo set per confermare il successo del club corso in meno di 16 minuti (25-21) di fronte agli elvetici, per i quali la performance di Thomas Zass (16 punti) è stata insufficiente. Un vantaggio di tre set al termine nella partita di andata mette il Gazélec Ajaccio in una posizione ideale prima del ritorno, in programma in Svizzera mercoledì prossimo e che dovrebbe essere solo una formalità per i compagni di squadra di Yoann Jaumel.