Vivere in Corsica – Per amore di un legionario

Maria nasce a Revuca, una cittadina di 1300 abitanti situata nella parte sud orientale della Regione di Banská Bystrica, nel cuore della Slovacchia.

Terminato il liceo, si iscrive alla facoltà di psicologia presso l’Università di Bratislava. Dopo gli studi, trova subito lavoro in un centro medico sociale e si dedica con passione alla sua attività.

Qui Maria incontrerà l’amore: Giovanni, l’uomo che le cambierà la vita. Una persona travolgente e interessante …un amore a prima vista, che sarà coronato da un matrimonio.

Trascorsi i primi anni di vita matrimoniale in Slovacchia, Giovanni, dalla personalità dinamica e amante dell’avventura, decide di arruolarsi nella “Legione Straniera”. Una scelta forte e inaspettata per Maria, che nonostante tutto accetta per amore del marito.

 

I lunghi periodi di lontananza da Giovanni, si facevano sempre più duri, ancor di più, quando nel giro di quattro anni nacquero due splendide bambine: Nina e Nadine.

Maria maturava sempre di più l’idea di riavvicinare la famiglia, anche se il pensiero di lasciare il suo paese, i suoi genitori, sua sorella, gli amici e una professione che amava, la spaventava enormemente.

Quando Giovanni riceve la proposta di lavoro presso una sede della legione straniera in un’isola del Mediterraneo, i due coniugi prendono la decisione di trasferirsi un’isola di cui Maria non conosceva l’esistenza: la “Corsica”.

All’inizio non fu per niente facile…la difficoltà della lingua, il lavoro, la mia laurea in Francia non era riconosciuta. Mi adattai a lavorare come cameriera ai piani in un lussuoso hotel di Calvi. Questa esperienza mi è servita soprattutto per imparare il francese. Quando mio marito mi presentò le mogli degli altri legionari suoi colleghi, mi sembrò di conoscere il mondo intero: americane, africane, russe, arabe ecc. Donne nella mia stessa situazione, pronte ad affrontare una nuova vita”. Dice Maria.

Maria racconta di essere rimasta immediatamente incantata dalla bellezza della Corsica e della città di Calvi (sede della Legione Straniera), sita nella Regione della Balagna al nord dell’Isola. Così diversa dalla sua Slovacchia, con paesaggi infiniti, una natura rigogliosa dove fondersi totalmente nella calma e nella meditazione…”Qui la vita è più facile, tu as le temp!

Proprio quest’ultima frase di Maria fa riflettere; “avere il tempo” è ormai diventato un lusso nella nostra società, tutti soffocati da una vita frenetica nell’affannosa ricerca di chi sa cosa.

Lasciare la professione di psicologa e adattarsi a lavorare come cameriera, non è stato per niente facile. Maria a parte le prime difficoltà, si è lentamente integrata e attualmente lavora alla reception di un hotel…ed essere psicologi è sicuramente un valore aggiunto.

Non solo ama il popolo corso, ne apprezza le usanze, le tradizioni, il clima e ritiene inoltre che la Corsica sia il posto perfetto per crescere i figli.

Qui puoi andare al mare e anche sciare” Afferma Maria.

Ha apprezzato subito la cucina dell’Isola, il suo piatto preferito sono i “Cannelloni al Brocciu” e adora i famosi “Canistrelli”.

Il luogo che Maria ama di più è la Chiesa di “Notre Dame de la Serra”, una piccola cappella, dove sorge la statua della Santa omonima, con vista mozzafiato sulla baia di Calvi.

Una vecchia leggenda narra che se si viene qua con l’uomo o la donna che si ama, si vivrà per sempre una meravigliosa storia d’amore.

Verità o leggenda per Maria e Giovanni è stato proprio così.

Maria con le figlie Nina e Nadine

Fulvia Ottonello

Grande appassionata di viaggi! Vive a Genova, da sempre lavora nel settore turistico, dove ha maturato diverse esperienze; dalla Hostess su navi da Crociera in America e Isole dei Caraibi a assistente turistica in Spagna a impiegata in agenzia di viaggio con mansione di vendita e programmazione. Oggi è responsabile di prodotto e contract manager per un Tour Operator genovese sulla destinazione Corsica, isola che conosce e ama da più di 15 anni e che considera la sua seconda casa.

A proposito di Fulvia Ottonello

Grande appassionata di viaggi! Vive a Genova, da sempre lavora nel settore turistico, dove ha maturato diverse esperienze; dalla Hostess su navi da Crociera in America e Isole dei Caraibi a assistente turistica in Spagna a impiegata in agenzia di viaggio con mansione di vendita e programmazione. Oggi è responsabile di prodotto e contract manager per un Tour Operator genovese sulla destinazione Corsica, isola che conosce e ama da più di 15 anni e che considera la sua seconda casa.

Vedi tutti gli articoli di Fulvia Ottonello →