Uscito “Luigi”, il penultimo album della cantautrice genovese Roberta Alloisio, dedicato a Tenco

Dopo un anno di attesa, ritorna la bellissima voce di Roberta Alloisio, in uno dei suoi ultimi due progetti che fortunatamente è riuscita a portare a termine prima della sua prematura scomparsa: uno dedicato al mezzo secolo della scomparsa del cantautore Luigi Tenco e l’altro che uscirà a giugno, Animantiga, in collaborazione con altri artisti liguri e corsi.

Luigi, l’album dedicato a Tenco uscito il 27 marzo in concomitanza del giorno della sua nascita, si può considerare quindi un tributo al cantautore genovese che si uccise al Festival di Sanremo il 27 gennaio 1967 e anche un testamento della bellissima voce di Roberta Alloisio che venne anche premiata proprio con una Targa Tenco nel 2011.

In questo album Roberta Alloisio è accompagnata solo dal chitarrista genovese Armando Corsi e attraversa tutta quasi tutta la breve carriera del cantautore. Il chitarrista Corsi non è nuovo a progetti in tributo a Tenco, infatti ha accompagnato Francesco Baccini nei teatri da cui è nato nel 2011 l’album Baccini canta Tenco. Con Roberta Alloisio ha avuto anche la possibilità di suonare in alcune la chitarra di Tenco grazie alla disponibilità della famiglia del cantautore.

Le canzoni scelte dall’Alloisio e da Corsi presenti nell’album vennero cantate anche da Tenco in alcuni film o sceneggiati televisivi come l’antimilitarista Ballata del marinaio per il programma RAI La comare, Un giorno dopo l’altro per lo sceneggiato Le inchieste del commissario Maigret; sono anche presenti canzoni celebri come Mi sono innamorato di te che apre l’album, Vedrai, vedrai, Ho capito che ti amo e la tristemente nota Ciao amore, ciao cantata da Tenco e Dalida al Festival  e l’esclusione dalla finale, provocarono il suicidio del cantautore. L’album si chiude con Luigi e gli americani composta nel 1984 da Giorgio Gaber e Ombretta Colli per l’LP di quest’ultima, Una donna tutta sbagliata.

La chitarra di Armando Corsi accompagna in modo splendido la meravigliosa voce di Roberta Alloisio, tranne la canzone Angela che è stata resa strumentale ed è lasciata solo alle note della chitarra di Corsi.

Un disco quindi consigliato a tutti gli amanti della buona musica in generale grazie ad Armando Corsi e Roberta Alloisio che canta Tenco, purtroppo sia Tenco che l’Alloisio ci hanno lasciato troppo presto, ma hanno lasciato un grande ricordo e anche della splendida musica che non scomparirà e non morirà mai.

Aggiungo che ho avuto il piacere di conoscere personalmente Roberta Alloisio, purtroppo solo una volta a fine 2016 in occasione della presentazione del progetto Animantiga.

Andrea Meloni

Tracklist:

  1. Mi sono innamorato di te 
  2. Ah… l’amore l’amore
  3. Se sapessi come fai
  4. Ballata del marinaio 
  5. Un giorno dopo l’altro 
  6. Il tempo passò 
  7. Io sì
  8. Un’ultima carezza 
  9. Angela 
  10. Vedrai, vedrai 
  11. Ti ricorderai 
  12. Ho capito che ti amo 
  13. Ciao amore, ciao 
  14. Luigi e gli americani 

 

Andrea Meloni

Di origini sarde e calabresi ma genovese di nascita, laureato in scienze geografiche presso l'Università di Genova nel 2013 e socio della sezione Liguria dell'AIIG (associazione Italiana insegnanti di geografia), risiede nell'Appennino Ligure in val Borbera, una valle piemontese ma da sempre legata alla confinante Liguria e da agosto 2015 è redattore di Corsica Oggi. Collabora da marzo 2016 con la società cartografica geo4map di Novara, nata da una costola di DeAgostini e da giugno 2017 con il quotidiano genovese Il Secolo XIX. Adora viaggiare ed è innamorato della Corsica.