Un Vigile del Fuoco di Piana muore mentre era in vacanza in Val d’Isère

Il caporale dei Vigili del Fuoco di Piana (Alta Corsica) Jean-Antoine Mela di 37 anni è morto lunedì mentre praticava snowboard fuori pista nel settore delle Marmottes nei pressi della località di Le Manchet nel comune di Val d’Isère in Savoia.

L’uomo secondo i primi accertamanti ha perso il controllo del suo snownboard a causa della velocità ha fatto una caduta di dieci metri ed è finito nel ruscello Calabourdane, l’incidente è avvenuto alle ore 12:50 sotto gli occhi di molte persone che si trovano in un vicino ristorante.

Otto persone del soccorso sciatori l’hanno subito soccorso, l’uomo è andato in arresto cardiaco e i soccorritori hanno fornito più di un’ora di massaggio cardiaco assieme a supporto respiratorio con l’ossigeno, ma non è bastato quindi è intervenuto anche il medico del centro mobile di rianimazione con l’elicottero della Compagnie républicaine de sécurité, ma non c’è stato nulla da fare.

Mela era in vacanza a Tignes, il corpo è stato portato dai Vigili del Fuoco dell’Isère alla Chapelle de Val d’Isère e raggiungerà il prima possibile possibile l’isola. Mela è stato ricordato da tutti i compagni della sezione del Vigile del Fuoco di Piana e da tutto il Service Départemental d’Incendie et de Secours (SDIS) della Corsica del Sud con sede ad Ajaccio. 

Il luogo dell’incidente

9118240-14511859

1398811_243559765978991_5777596866783156041_o

10322427_243559759312325_6310774637659428108_n

 

Fonte: Corse Net Infos, Le Parisien, ledauphine.com e Amicale Sapeurs-Pompiers de Piana