Un uomo ucciso a Corte

I fatti si sono verificati giovedì sera intorno alle 22:30 in Rue du professeur Santiaggi nei pressi del Bar Le Lubiacce, a margine dei festeggiamenti organizzati per la Fête de la musique.

Nel quartiere di Lubiacce, nel cuore di Corte, un uomo a piedi è stato colpito da uno o più tiratori. Secondo i rapporti preliminari, la vittima è stata colpita da 4 colpi alle gambe e e uno alla testa.

Sono rapidamente intervenuti i vigili del fuoco della città, ma l’uomo è morto pochi minuti dopo a causa delle sue ferite. Una cosa è sembrata certa la scorsa notte, non è una lotta che è degenerata.

L’identità della vittima è nota, si tratta di Nicolas Leonzi, ex pompiere della città di 65 anni.

Sul posto, il lavoro degli investigatori iniziò immediatamente dopo i fatti. Diverse unità della Compagnia della Gendarmeria di Corte sono interveniste sul luogo del fatto, assieme alla brigata di ricerca . Nel bel mezzo della notte sono arrivati anche i tecnici di identificazione criminale che hanno setacciato la scena del delitto con un pettine sottile per trovare il minimo indizio.

Basterebbe tutto questo per sapere chi e perché è stato ucciso così brutalmente Nicolas Leonzi ?
Probabilmente no.

Gli investigatori di Bastia hanno affidato il caso alla polizia giudiziaria “per assassinio da parte di una banda organizzata” e si indaga sulla vita della vittima.

Gli assassini sono ancora in fuga.

Fonte: Corse Matin