Un nuovo episodio di inquinamento in Corsica nei prossimi giorni, secondo Qualitair

By Redazione Giu 17, 2024 #ambiente
Immagine d'archivio. Inquinamento da polveri sottili sopra la diga dell'Ospedale, marzo 2024

Qualitair, l’associazione autorizzata che si occupa del monitoraggio della qualità dell’aria nella regione della Corsica, mette in guardia da un nuovo episodio di inquinamento da polveri sottili sull’isola nei prossimi giorni. Come già accaduto qualche settimana fa, questo episodio di inquinamento è legato all’aumento delle polveri del deserto.

Un nuovo episodio di inquinamento da polveri sottili di origine sahariana è atteso in Corsica nelle prossime ore. Un aumento delle concentrazioni nell’aria è previsto a partire dal 18 giugno 2024 e sarà correlato a un significativo aumento delle temperature. La soglia di informazione e raccomandazione dovrebbe essere raggiunta nella Corsica del Sud a partire dal 18 giugno 2024, prima che l’intera regione sia colpita il giorno successivo. Questa situazione potrebbe persistere per diversi giorni.

Qualitair fornirà ulteriori informazioni a partire da domani 18 giugno 2024. In queste condizioni, e in particolare nella parte meridionale della Corsica che sarà la più colpita, si raccomanda di annullare o rimandare le attività fisiche faticose e di aerare le stanze per almeno 10 minuti al giorno. Alle persone fragili e alle donne in gravidanza si consiglia di ridurre la durata delle uscite e di stare lontane dalle zone a forte traffico stradale. In caso di disturbi respiratori o cardiaci, non esitate a consultare un medico.

Immagine: Qualitair Corse

Related Post