Un ex “turchinu” diventa allenatore dello Sporting Club di Bastia

By Redazione Giu 6, 2024 #sc bastia

Lo Sporting Club di Bastia giocherà in Ligue 2 BKT la prossima stagione con un nuovo allenatore. Ma a Bastia lo conoscono tutti, perché è stato coinvolto nella società come assistente allenatore del gruppo professionale e Direttore del Centro di formazione tra il 2003 e il 2017. Benoît Tavenot subentra al duo Moretti-Laslandes come allenatore della prima squadra.

Benoît Tavenot torna a Bastia dopo una stagione di successo alla guida del Dijon FCO (in”nazionale”, equivalente della Serie C), che si è classificato quarto la scorsa stagione. Sul proprio sito web, l’SCB dichiara che “Benoît Tavenot è tornato a casa e ha firmato un contratto di due stagioni con lo Sporting. Il suo impegno e la sua dedizione ai colori Bianch’è Turchine, così come la sua diversa esperienza, lo hanno reso una scelta naturale per il ruolo di allenatore“. La scelta di Tavenot di allenare l’SCB non è una sorpresa, visto il ritorno nello staff tecnico in questa stagione del grande Frédéric Antonetti, di cui è stato assistente a Metz e Strasburgo.

La prossima stagione di Ligue 2 inizierà per l’SC Bastia al Furiani il 17 agosto. L’SC Bastia è stato sanzionato per una partita a porte chiuse in seguito all’uso eccessivo di fumogeni durante l’ultima partita in casa e il club ha annunciato che farà ricorso contro la decisione.

Fonte: sc-bastia.corsica

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *