Thierry Corbalan tenta il giro della Corsica a nuoto

L’amputato Thierry Corbalan nato a Orano (Algeria) nel 1959 e residente ad Ajaccio dal 2005, nuotatore che ha perso le braccia nel 1978 in seguito a una scossa elettrica da 25.000 volt, è già noto per aver compiuto diverse imprese: ha attraversato a nuoto le Bocche di Bonifacio nel 2009, il Canale di Corsica tra Sisco e l’Isola d’Elba nel 2012 e ha nuotato da Ajaccio a Propriano nel 2013. L’anno scorso ha attraversato un tratto di Mar Glaciale Artico mentre quest’anno ha già attraversato il lago di Ginevra in preparazione della sua prossima impresa.

Vuole infatti circumnavigare la Corsica a nuoto partendo dalla spiaggia di Porticcio a Grosseto-Prugna (Corsica del Sud) il 10 settembre con un’équipe di sei persone che lo seguirà per tutto il percorso di 500 km circa (3 nuotatori e 3 kayakisti).

I fondi raccolti andanno in beneficenza alla sua associazione Le Dauphin Corse, nata per aiutare le persone con handicap a trovare la gioia di vivere, e per l’associazione Œuvre des Pupilles Orphelins et fonds d’entraide des sapeurs-pompiers (ODP) che si occupa degli orfani dei Vigili del Fuoco caduti in servizio.

 

Maggiori informazioni sul sito Le Dauphin Corse e sulla pagina ufficiale dell’evento.

—————–
Fonte: Corse Net Infos

,