Bende, magia e ‘colpevoli’ in cappello: la metamorfica vicenda dell’antisemitismo illustrato

In un momento storico come il nostro, in cui parlare di ‘razzismo’ assume inaspettate sfumature d’attualità e la parola spunta sulle pagine di cronaca con una frequenza impensabile fino a …

Marco Antonio Scanu

Marco Antonio Scanu è nato il 12 ottobre 1972 a Bosa (Oristano). Si è laureato nel 1998 in Lettere presso l'Università degli Studi di Cagliari. Dopo aver conseguito il diploma di Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato, si è specializzato nel 2001 in “Studi Sardi” con una tesi in Storia dell’Arte. E’ attualmente iscritto al programma di dottorato in Territorio, Patrimonio e Cultura presso l’Università di Lleida (Catalogna). Si occupa di ricerca nell’ambito della storia dell’arte iberica e della storia culturale della Sardegna. Ha pubblicato numerosi studi a partire dal 1998. E’ del 2017 la monografia Il retablo di Tuili. Depingi solempniter. Uomini, viaggi e vicende attorno al Maestro di Castelsardo. E’ socio fondatore e vicepresidente dell’associazione culturale “Marafé” (Cuglieri) e membro del Comitato scientifico della Pinacoteca Nazionale di Cagliari. Coniuga queste attività con la professione di docenza presso le scuole statali.

Leggi

Mandeo, mandulina d’eri è d’oghje: Il rinascimento del mandolino in Corsica

Il mandolino fa parte dello strumenti tradizionali dell’isola ed è sempre stato strettamente legato alla vita dei Corsi e particolarmente degli abitanti di Corti. Gli anziani si ricordano ancora delle …

Livia Maria Bartoli

Ha 24 anni ed è studentessa all'Università di Corte al terzo anno di Licenza di Lingue Straniere Inglese-Italiano.

Leggi

E migrazione, una mostra à u museu di Bastia

  Identità : les corses et les migrations (I Corsi e è migrazione) ghje u tema di una mostra impurtente chi s’hè aperta u 7 lugliu è chi si chiuderà u …

Petru Luigi Alessandri

Giornalista radiofonico di RCFM, si occupa tra l'altro anche della trasmissione Mediterradio, che mette in contatto gli ascoltatori di Corsica, Sardegna, Sicilia, e occasionalmente Malta e altre terre mediterranee. Per Corsica Oggi scrive in lingua corsa o, in traduzione, in italiano.

Leggi