Sottopassaggio di Furiani: finalmente l’apertura

Ultimi ritocchi per il sottopassaggio di Furiani che sarà inaugurato venerdì 3 febbraio alle ore 8,30 da Jean-Felix Acquaviva, presidente dell’Ufficio dei trasporti della Corsica (OTC)

Come apparirà il sottopassaggio di Furiani una volta terminati i lavori

In un comunicato il servizio stradale della CTC ricorda che “per due giorni, in particolare tra mercoledì e giovedì prossimo, gli automobilisti dovranno far buon viso a cattivo gioco. Infatti, i lavori di asfaltatura impongono un’apertura in due tempi distinti. E implicano la disposizione della circolazione a senso unico alternato.

Inoltre, il sottopasso verrà aperto nel senso Nord-Sud nella notte tra mercoledì 1 febbraio e giovedì, e nel senso Sud-Nord la notte tra giovedì 2 e venerdì 3 febbraio. Bisognerà dunque pazientare tanto più che sono previsti marciapiedi, illuminazione pubblica e pianificazioni paesaggistiche”.

Poiché i lavori di asfaltatura non possono svolgersi in una sola notte, l’apertura completa dell’opera è prevista entro due giorni, salvo complicazioni metereologiche, nelle notti di mercoledì 1 febbraio per il senso Nord-Sud e la notte di giovedì 2 febbraio per il senso Sud – Nord.

Ricordiamo che la circolazione sarà impedita le notti successive dalle ore 21,00 alle ore 6,00 per i lavori di ultimazione (asfaltatura, segnaletica, guardrail)

Nel caso in cui le temperature notturne fossero basse, bisognerà realizzare l’asfaltatura di giorno, che porterà la riduzione della circolazione in una sola carreggiata per qualche ora.

Il termine completo dei lavori è previsto per maggio 2017 con la realizzazione di:

  • Marciapiedi a nord della rotatoria e delle bretelle di La Marana e la strada di Furiani;
  • Del parcheggio di fronte alla stazione;
  • Dell’illuminazione pubblica nell’area superiore


Fonte: CorseNetInfos – Traduzione: Chiara Poli