“Sono un gendarme. Il 9 giugno lascio la Corsica”: la battuta di un internauta corso pubblicata per errore su France 2

Fonte: "Télé Matin", France 2, 4 giugno 2024

È una notizia un po’ leggera, ma che fa sorridere in Corsica e non solo, da quando questa mattina il giornalista Thomas Sotto ha intervistato in diretta Marine Le Pen (Rassemblement National, partito francese di estrema destra) nel programma “Télé Matin” di France 2.

L’argomento di partenza, tuttavia, era serio ed è stato oggetto di polemiche in Francia a pochi giorni dalle elezioni europee. Si tratta di manifesti del Rassemblement National con la scritta “Sono un gendarme, il 9 giugno voterò Bardella”. Jordan Bardella è il presidente del Rassemblement National e capo lista del partito per le elezioni europee. Questo manifesto, che essenzializza il ruolo del gendarme e riduce tutti i suoi membri allo status di elettori di estrema destra, ha suscitato rabbia e stupore in molti militari, politici e semplici cittadini.

Marine Le Pen, figura di spicco e leader del Rassemblement National, ha dovuto spiegare questo manifesto per diversi giorni. L’intervista di questa mattina su France 2 ha inevitabilmente affrontato l’argomento, ma con un dettaglio: il manifesto apparso sullo schermo non era l’originale, ma una parodia postata su X (ex Twitter) dall’internauta “Phineas Casgiu”. Si legge “Sono un gendarme, il 9 giugno lascio la Corsica”. Il montaggio, chiaramente firmato dal suo autore, è stato visto dai due protagonisti dell’intervista, ma nessuno di loro si è accorto di avere davanti un oggetto parodico. Ciò ha suscitato stupore e divertimento tra gli spettatori, che si sono affrettati a sottolineare questo strano invito a lasciare la Corsica.

Quando Thomas Sotto è stato informato dell’errore poco più tardi nel corso del programma, si è scusato. Non sappiamo se si sia trattato di un vero e proprio errore o del risultato di un divertimento di qualche membro della squadra tecnica di “Télé Matin”. Vedere questa immagine su France 2, un canale del servizio pubblico, in un orario di punta è ancora più sorprendente se si considera che il post di @PhineasCasgiu su X, pubblicato il 3 giugno, non ha ancora raggiunto oggi le 10.000 visualizzazioni. Ma possiamo immaginare che le cose cambieranno presto.

Fonte: X, France 2

Guillaume Bereni

Di Felce (Castagniccia), è padre di 3 bimbi e lavora sia nell'azienda agricola di famiglia, che produce farina di castagne, sia come redattore freelance, per noi e per altre testate, scrivendo in lingua corsa, francese e italiana.

By Guillaume Bereni

Di Felce (Castagniccia), è padre di 3 bimbi e lavora sia nell'azienda agricola di famiglia, che produce farina di castagne, sia come redattore freelance, per noi e per altre testate, scrivendo in lingua corsa, francese e italiana.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *