Il sapore della musica: In cucina con Rossini

Il nostro Pierre-Louis Alessandri ci ha parlato recentemente parlato del ROF, il Rossini Opera Festival di Pesaro, che quest’anno ha visto una grande partecipazione del pubblico francese, tanto che il sindaco della città Matteo Ricci ha invitato per la prossima edizione nientemeno che il presidente Macron.

Anch’io voglio parlarvi di Rossini, con una bella iniziativa del centro universitario “Lingua Ideale” di Urbino, che unisce la musica del grande compositore nativo di questi territori con la gastronomia e la lingua italiana.

Un corso di lingua, di cucina, di musica, tutto insieme. Perché questi sono tre aspetti della cultura di un popolo e di una terra. Il titolo è significativo, “Il sapore della musica”.

Il corso di lingua italiana il mattino è un’occasione per apprenderemigliorare perfezionare la conoscenza della lingua e cultura italiana e allo stesso tempo per scoprire i segreti della rinomata cucina italiana. Il corso-laboratorio di cucina il pomeriggio/sera, ideato e realizzato dal M° e chef Raffaele De Feo, ripercorre le tappe principali della vita e delle opere di Gioachino Rossini, partendo dai luoghi di origine e formazione (la Provincia di Pesaro e Urbino). Durante il corso-laboratorio si analizzerà la struttura dei suoi raffinatissimi menu, che saranno preparati in maniera “filologica”, accompagnati da ottimi vini ed in sottofondo dalle Opere del Compositore.

Che dire… un’idea gustosa e melodiosa al tempo stesso 😉

Potete trovare tutte le informazioni e i prezzi sul sito ufficiale dell’iniziativa.

 

Giorgio Cantoni

Nato nell'82 da genitori originari della città lombarda di Crema, di cui conosce e ama il dialetto, è appassionato di linguistica e di informatica. Vive vicino a Milano, dove lavora nel mondo della comunicazione digitale. Si è innamorato della Corsica e della sua cultura nel 2008, e sette anni dopo è stato tra i fondatori di Corsica Oggi.

Giorgio Cantoni

A proposito di Giorgio Cantoni

Nato nell'82 da genitori originari della città lombarda di Crema, di cui conosce e ama il dialetto, è appassionato di linguistica e di informatica. Vive vicino a Milano, dove lavora nel mondo della comunicazione digitale. Si è innamorato della Corsica e della sua cultura nel 2008, e sette anni dopo è stato tra i fondatori di Corsica Oggi.

Vedi tutti gli articoli di Giorgio Cantoni →