Questa sera il concerto di Stéphane Casalta a Ghisonaccia dà il via alla tournée “À l’impruvisu”

Stéphane Casalta in un solo acustico e multi-strumentale, rivisita il suo repertorio e lo riveste di arrangiamenti inaspettati, a tratti improvvisati, lasciando sempre alle sue canzoni quel po’ di libertà dettata dal luogo e dal momento. Questa è la tournée “À l’impruvisu”, che porterà l’artista bastiese in giro per l’isola in questa estate 2017.

La prima tappa del tour è a Ghisonaccia, oggi 20 luglio, dalle ore 21.30 presso la chiesa Saint Michel. I biglietti possono essere acquistati sul posto.

Stéphane casalta debutta con il gruppo A FILETTA in Balagna negli anni ’80.  Con questo complesso realizzerà due album e decine di concerti che segneranno le sue prime esperienze musicali. Fonda in seguito il gruppo Giramondu con Maxime Merlandi, che avrà un buon successo anche al di fuori delle frontiere dell’isola. Il suo percorso musicale lo porta ad inquadrare la musica e la cultura còrse in una dimensione mediterranea. Speciale il legame con l’Italia e con Genova in particolare, che ha il suo culmine nel recente progetto Animantiga, realizzato con la cantante genovese Roberta Alloisio prematuramente scomparsa pochi mesi fa. Un disco e una serie di concerti con artisti còrsi, italiani ed internazionali.