I quattro deputati insulari hanno incontrato il Primo ministro Edouard Philippe

Giovedì tutti i quattro deputati insulari, di cui tre nazionalisti, hanno incontrato il Primo ministro Edouard Philippe presso l’Hôtel de Matignon, la residenza ufficiale del Primo ministro.

L’unico deputato di centrodestra de I Repubblicani, Jean-Jacques Ferrara è stato ricevuto da solo alle 10 del mattino, e in seguito i tre deputati nazionalisti Paul-André Colombani, Michel Castellani e Jean-Félix Acquaviva.

Questo incontro è il primo dopo l’elezione dei nuovi deputati e l’insediamento del nuovo Presidente della Repubblica Emmanuel Macron che ha nominato il Primo ministro Edouard Philippe.

I quattro eletti hanno discusso sulle problematiche dell’isola e in serata Pè a Corsica ha rilasciato un breve comunicato:

Da parte nostra abbiamo ribadito che lo Stato e il governo devono immediatamente prendere in considerazione la nuova situazione politica della Corsica e impegnarsi nella definizione e nell’attuazione di una soluzione politica commisurata alla situazione storica che caratterizzano la situazione attuale.

Un punto sembra essere stato preso in conto e ne prendiamo nota: quello del desiderio del Primo Ministro di attuare un approccio globale per la Corsica, senza aspettare le prossime scadenze.”

Anche i tre deputati nazionalisti hanno rilasciato un comunicato congiunto dove sono entrati nel dettaglio dell’incontro con il Primo ministro.

Qua sotto il comunicato congiunto dei tre deputati nazionalisti:

Nel comunicato, i deputati nazionalisti dicono di aver ricordato al premier il cambio di situazione in Corsica, con l’abbandono della armi dell’FLNC nel 2014 e con l’ascesa al potere dei nazionalisti. Hanno chiesto entro la fine del mese di settembre un incontro per discuter dei punti per loro fondamentali: uno statuto particolare per la Corsica in Costituzione, uno status fiscale e di residente particolare, la questione linguistica. L’ultima frase, in lingua corsa, assicura che lavoreranno insieme uniti nell’interesse del popolo còrso e nell’interesse generale.

 

Fonte: France 3 Corse Via Stella