Philippe conferma: la Corsica avrà un suo articolo specifico, ma non ne precisa il contenuto

È lo stesso Gilles Simeoni a renderlo noto attraverso le reti sociali: il primo ministro Edouard Philippe nel corso dell’incontro di oggi con lui e con Jean-Guy Talamoni, ha confermato che “la Corsica sarà presente in Costituzione con un articolo specifico ad essa dedicato”. Ma “non ne preciserà i contenuti che nei prossimi giorni”.

Bisognerà dunque attendere per sapere se il duo nazionalista è riuscito a portare e far accettare la propria proposta al Governo.

La richiesta di un articolo 72-5, equiparabile ai territori ultramarini della Repubblica, era stata approvata la scorsa settimana a larga maggioranza (48 voti su 63), ad esclusione delle opposizioni di destra.