Prima nevicata da 600 m d’altezza: qualche disagio al Colle di Vizzavona

La neve, dopo essere arrivata nelle cime più alte dell’isola oltre i 2.000 metri, mercoledì è arrivata fino a coprire tutto il territorio al di sopra dei 600 metri d’altezza arrivando quindi fino nell’entreterra di Bastia e nel Colle di Vizzavona (1.163 m) che è stato aperto ma solo a i mezzi equipaggiati con gomme o catene da neve fino al tardo pomeriggio. La neve ha colpito soprattutto il dipartimento dell’Alta Corsica, mentre sulla costa le temperature erano basse con forti venti soprattutto nellla zona di Isola Rossa.

Qua sotto le foto della Route du Pigno sopra Bastia alle 11 di mattina di ieri (©Jean-Pierre Olmeta), due foto del Colle di Vizzavona e il monte San Petrone nel comune di Nocario.

Per avere informazioni aggiornate sulla situazione neve chiamare il PC Neige 04 95 46 17 12 o vedere la situazione meteo nelle webcam sul sito della Collettività.

15896069_1387569141274035_9193328540341774840_o

15994855_1387569007940715_7839627835462350680_o

15896368_1387568954607387_346103784557547569_o

15994931_1360233560705433_1178331328961337574_o

15896258_1388384694525813_4771678152173754240_o

15977472_1708639906113268_5015342838942241474_n

 

Fonte: France 3 Corse Via Stella