National 3: il Bastia promosso e campione in National 2

Due anni dopo la dichiarazione di fallimento, il Bastia è stato ufficialmente promossa in National 2 dopo un pareggio casalingo contro il Gallia Lucciana (0-0).

Due anni dopo una retrocessione sportiva e amministrativa, unita a una bancarotta,il Bastia ha convalidato il titolo di campione  di National 3 (Quinta Divisione), sinonimo accesso in National 2, dopo il suo pareggio contro il Gallia Lucciana, questo mercoledì (0-0).

La scorsa stagione, lo Sporting non è riuscito a esser promosso, finendo secondo dietro l’Endoume. Questa volta, il club corso è matematicamente promosso a quattro giornate dalla fine del campionato.

“Le basi sono stabilite, possiamo pensare al futuro” – Stéphane Rossi, allenatore di Bastia

I giocatori di Stéphane Rossi, che avevano cominciato il campionato in N2 in assoluta priorità, hanno perso solo una partita in campionato. “E’ fatto, è un primo passo, assaporato l’allenatore corso dopo l’incontro. Le basi sono stabilite, possiamo pensare al futuro. ”

Il liquidatore del tribunale reclama però quasi 700.000 euro al club, per saldare i debiti della precedente dirigenza. Una somma considerevole per un club che ha un budget di circa 2 milioni di euro.

 

Fonte: L’Equipe