Mission Patrimoine: il Convento San Francesco di Pino ha ricevuto 217.000 euro in donazioni

Il Convento San Francesco di Pino nella penisola di Capo Corso ha ricevuto finora 217.000 euro in donazioni su 510.000 richiesti nel progetto Mission Patrimonie affidato al presentatore e giornalista Stéphane Bern dal presidente Emmanuel Macron tramite la Fondazione Mission Patrimoine.

Il Convento venne costruito nel 1495 dai francescani, ospitava dai 7 agli 11 frati minori che assicuravano l’istruzione ai bambini di Pino e dei paesi vicini, poi divenne una scuola e venne abbandonato nel 1972, da allora è in stato di abbandono. La cappella del convento contiene un affresco, una via crucis, un pulpito e le stalle risalenti al diciassettesimo secolo.

La Fondazione ha selezionato oltre 2.000 proposte ricevute e selezionato 260 progetti di ristrutturazione. Tra questi progetti sono stati selezionati 18 siti prioritari, tra cui il convento di San Francesco di Pino, sulla punta di Capo Corso. Ed è lui che per il momento arriva chiaramente davanti alle donazioni con 217.000 euro registrati. Complessivamente sono stati raccolti 1,3 milioni di euro, mentre il conto complessivo del piano di risanamento è stimato in 2,5 miliardi.

Ma si spera che la maggior parte dei finanziamenti verranno dal gratta e vinci “Mission Patrimoine“, preparato da Stéphane Bern in associazione con l’azienda dei giochi francesi, la Française des Jeux, e anche – e soprattutto – con il super lotto del 14 settembre un sorteggio eccezionale che dovrebbe consentire il restauro dei 18 progetti prioritariconsiderati patrimoni in pericolo di cui 14 nella Francia metropolitana e 4 nella Francia d’Oltremare (uno a Guadalupa, uno in Guyana, uno a Martinica, uno a Mayotte e uno a Riunione).

Data la posizione lusinghiera occupata dal Convento di San Francesco di Pino quindi ci saranno i soldi per il restauro del convento.

Il progetto e le donazioni si possono vedere qui: https://soutenir.fondation-patrimoine.org/projects/couvent-saint-francois-a-pino

 

Il Convento San Francesco di Pino.

 

I 18 siti prioritari scelti per essere salvati dalla Fondazione Patrimoine.

 

Il gratta e vinci “Mission Patrimoine”.

 

Fonte: Corse Net Infos

 

 

 

Andrea Meloni

Nato a Genova nel 1986, laureato in Scienze Geografiche nel 2013. Ha collaborato nel 2016 e 2017 con la Geo4Map (ex DeAgostini) di Novara, nel 2018 ha scritto alcuni articoli sul Secolo XIX. Insegna dal 2018 Geografia nelle scuole superiori a Genova, è socio dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG) e abita nell'Appennino Ligure al confine tra Piemonte e Liguria. Ama anche la storia e ama la Corsica dal 2010 e ha visitato due volte l'isola.

Andrea Meloni

A proposito di Andrea Meloni

Nato a Genova nel 1986, laureato in Scienze Geografiche nel 2013. Ha collaborato nel 2016 e 2017 con la Geo4Map (ex DeAgostini) di Novara, nel 2018 ha scritto alcuni articoli sul Secolo XIX. Insegna dal 2018 Geografia nelle scuole superiori a Genova, è socio dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG) e abita nell'Appennino Ligure al confine tra Piemonte e Liguria. Ama anche la storia e ama la Corsica dal 2010 e ha visitato due volte l'isola.

Vedi tutti gli articoli di Andrea Meloni →