Genitori contro la soppressione di una classe bilingue a Isola Rossa

Una decina di genitori della scuola elementare “Albert Camus” di Isola Rossa lunedì mattina hanno protestato contro la paventata soppressione della quinta classe bilingue francese-còrso, facendo appello al rettorato dato che la decisione sembra ingiustificata. Se ne parla in realtà dallo scorso aprile.

La decisione dell’eventuale chiusura a cui si è opposta l’associazione dei genitori di Isola Rossa aspetta al prossimo consiglio scolastico (il primo del nuovo anno scolastico) che si riunirà mercoledì 9 settembre.

Sembra che comunque l’opposizione dei genitori sia andata a buon fine, infatti pare che la classe completerà almeno quest’anno scolastico.

——————

Fonte: Corse Net Infos