Ligue 2: Pau-Bastia 2-0

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE

Brutta sconfitta esterna per il Bastia, piegato per 2-0 in quel di Pau, nella quinta giornata del campionato cadetto transalpino: alla loro terza trasferta consecutiva (dopo quelle con Tolosa -sconfitta per 0-1– e Quevilly-Rouen -successo per 2-1-), i bastiacci si devono inchinare alle reti di Erwin Koffi (38′) e di Ebenezer Assifuah (49′).

Negli altri incontri della giornata, 0-0 in Amiens-Sochaux, colpacci esterni di Rodez (4-1 sul campo del Valenciennes), Tolosa (4-2 al Digione) e Nîmes (2-0 a Dunkerque), mentre fanno bottino pieno casalingo Grenoble, Le Havre e Caen, rispettivamente impostesi su Quevilly-Rouen (2-0), Chamois Niort (2-1) e Nancy (1-0). Auxerre-Guingamp, in programma il 23 agosto con inizio alle ore 20:45, sarà il posticipo, mentre accertate positività al COVID-19 fra le fila della compagine còrsa hanno portato al rinvio del confronto Ajaccio-Parigi, che verrà recuperato il prossimo 14 settembre (inizio alle ore 19). La compagine ajaccina tornerà in campo già il prossimo 25 agosto, quando ospiterà il Caen nel recupero della quarta giornata: anche in questo caso il confronto avrà inizio alle ore 19.

Questa la classifica della Ligue 2 dopo cinque giornate: Tolosa 13 punti; Nîmes 11; Parigi e Sochaux 10; Caen 9; Auxerre, Le Havre e Rodez 8; Pau, Quevilly-Rouen e Chamois Niort 7; Ajaccio, Bastia e Valenciennes 5; Amiens e Grenoble 4; Guingamp 3; Dunkerque, Digione e Nancy 1. (Ajaccio due partite in meno; Parigi, Caen, Auxerre e Guingamp una partita in meno).

Giuseppe Livraghi

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE