Ligue 2: pareggio (1-1) dell’Ajaccio a Grenoble, Bastia sconfitto (0-1) in casa dal Rodez

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE

La trentasettesima (penultima) giornata della Ligue 2 fa registrare il pareggio esterno per 1-1 dell’Ajaccio a Grenoble e la sconfitta casalinga per 0-1 del Bastia al cospetto del Rodez.

Dopo aver chiuso in svantaggio il primo tempo (rete di Loris Nery al 39’), gli ajaccini impattano al 64’ grazie a una prodezza di Riad Nouri: il comunque positivo risultato riduce a una sola lunghezza il margine dei biancorossi sul terzo posto, appannaggio di un tenace Auxerre vittorioso per 2-1 in rimonta a Le Havre.

Altra sconfitta (la seconda consecutiva), invece, per il già salvo Bastia, piegato per 0-1 a Furiani dal Rodez: decisiva la rete di Killian Corredor al 93’.

Negli altri incontri della giornata, vittorie esterne di Guingamp (3-1 al Dunkerque), Parigi (2-1 all’Amiens) e Nancy (3-2 al Digione), affermazioni casalinghe di Caen (2-0 al Quevilly-Rouen), Valenciennes (1-0 al Sochaux) e Tolosa (2-1 al Nîmes) e 2-2 in Pau-Chamois Niort.

Il prossimo turno, in toto in programma sabato 14 maggio, vedrà il Bastia ospite del Nîmes e l’Ajaccio impegnato in casa con la già promossa capolista Tolosa: un successo consentirebbe agli ajaccini di conquistare la promozione in quella Ligue 1 dalla quale mancano dalla stagione 2013-’14.

Questa la classifica della divisione cadetta transalpina dopo trentasette giornate: Tolosa 79 punti; Ajaccio 72; Auxerre 71; Parigi e Sochaux 67; Guingamp 55; Caen e Le Havre 50; Nîmes 49; Chamois Niort, Digione e Pau 46; Amiens e Grenoble 44; Bastia 43; Valenciennes 41; Rodez 40; Quevilly-Rouen 37; Dunkerque 31; Nancy 27 (Tolosa aritmeticamente promosso in Ligue 1; Nancy e Dunkerque aritmeticamente retrocessi in National 1).

Giuseppe Livraghi

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE