Ligue 2, il Bastia piega (3-0) il Quevilly-Rouen a Furiani

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE

La ventesima giornata della divisione cadetta transalpina ha visto il Bastia imporsi per 3-0 nel confronto casalingo col Quevilly-Rouen: le reti dei turchini sono state realizzate da Benjamin Santelli al 14’, Kylian Kaiboué all’80’ e Amine Talal all’87’.

I tre punti consentono ai bastiacci di portarsi in tredicesima posizione a pari merito col Digione, a +2 sulla “zona pericolo”.

Nelle altre gare della giornata, netto successo per 4-0 del Pau nella sfida interna col Rodez, 1-1 in Valenciennes-Guingamp e colpacci esterni di Sochaux, Nîmes e Auxerre, rispettivamente per 1-0 a Le Havre, per 2-1 a Digione e per 1-0 a Grenoble.

Rinviati, per motivi legati al COVID-19, gli incontri Amiens-Ajaccio, Caen-Chamois Niort, Dunkerque-Parigi e Tolosa-Nancy.

Il prossimo turno vedrà il Bastia ospite del Nancy (il 15 gennaio, inizio alle ore 19), mentre l’Ajaccio sarà ancora fermo, poiché la gara casalinga con l’Auxerre è stata rinviata a causa di un focolaio di COVID-19 riscontrato tra le fila della compagine della Borgogna.

Questa la classifica della Ligue 2 dopo venti giornate: Ajaccio 38 punti; Tolosa 37; Auxerre, Parigi e Sochaux 36; Le Havre 32; Chamois Niort 28; Pau e Rodez 27; Nîmes 26; Guingamp 25; Quevilly-Rouen 24; Bastia e Digione 23; Caen e Valenciennes 22; Amiens e Grenoble 21; Dunkerque 16; Nancy 12 (Ajaccio, Tolosa, Parigi, Chamois Niort, Caen, Amiens, Dunkerque e Nancy una partita in meno).

Giuseppe Livraghi

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE