Ligue 2: il Bastia battuto (0-2) in casa dal Laval

Brutta sconfitta interna del Bastia nella prima giornata della Ligue 2: i bastiacci sono, infatti, piegati per 2-0 a domicilio dal neopromosso Laval, che si impone grazie a una doppietta di Zakaria Naidji (a segno al 16’ e al 63’), addirittura sprecando un calcio di rigore al 73′ con Julien Maggiotti (conclusione parata dal portiere turchino Johny Placide).

Negli altri incontri di questo primo turno, affermazioni casalinghe di Digione (2-1 al Saint-Étienne), Guingamp (4-0 al Pau) e Metz (3-0 all’Amiens), colpacci esterni di Chamois Niort (2-1 all’Annecy) e Caen (1-0 al Nîmes) e pareggi per 0-0 in Bordeaux-Valenciennes, Le Havre-Grenoble, Quevilly Rouen-Rodez e Sochaux-Parigi.

Come si può notare, il Bordeaux (retrocesso dalla Ligue 1) è stato, infine, ammesso alla divisione cadetta transalpina, dopo l’iniziale esclusione.

La prossima giornata vedrà il Bastia impegnato sabato 6 agosto sul campo dello Chamois Niort.

Questa la classifica della Ligue 2 dopo la prima giornata: Guingamp, Metz, Laval, Chamois Niort, Digione e Caen 3 punti; Bordeaux, Le Havre, Grenoble, Parigi, Quevilly-Rouen, Rodez, Sochaux e Valenciennes 1; Annecy, Nîmes, Bastia, Amiens e Pau 0; Saint-Étienne -3 (Saint-Étienne tre punti di penalizzazione).

Giuseppe Livraghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.