Ligue 2: Ajaccio “corsaro” (1-0) a Niort, Bastia fermato sull’1-1 a Furiani dal Valenciennes

La ventisettesima giornata del campionato cadetto transalpino vede l’Ajaccio imporsi per 1-0 sul campo del Chamois Niort e il Bastia fermato in casa sull’1-1 dal Valenciennes.

Gli ajaccini conquistano il loro terzo successo consecutivo grazie a una rete di Jean-Philippe Krasso all’86’, portandosi a una sola lunghezza dal secondo posto, appannaggio del Parigi (fermato sull’1-1 a Nîmes).

Non va, invece, oltre il pari interno il Bastia al cospetto del Valenciennes: in svantaggio già all’11’ per via di una prodezza di Ugo Bonnet, i turchini impattano al 20’ grazie a un’autorete di Aly Abeid, senza poi riuscire a trovare il guizzo vincente, dovendosi accontentare di un 1-1 che consente loro di mantenere il +2 sulla “zona calda”.

Negli altri incontri della giornata, affermazioni casalinghe di Pau (2-1 sull’Amiens), Sochaux (1-0 al Guingamp), Digione (1-0 al Caen) e della capolista Tolosa (2-0 al Dunkerque) e colpacci esterni di Le Havre, Grenoble e Auxerre, rispettivamente su Quevilly-Rouen (2-0), Nancy (1-0) e Rodez (3-1).

La prossima giornata vedrà il derby còrso, in programma allo stadio François Coty di Ajaccio sabato 12 marzo alle ore 15.

Questa la classifica della Ligue 2 dopo ventisette giornate: Tolosa 57 punti; Parigi 52; Ajaccio 51; Auxerre 48; Sochaux 47; Le Havre 41; Pau 38; Nîmes 36; Chamois Niort 35; Guingamp 34; Amiens e Digione 33; Caen 32; Valenciennes 31; Bastia e Rodez 30; Quevilly-Rouen 29; Grenoble 28; Dunkerque 27; Nancy 20.

Giuseppe Livraghi