Ligue 1: l’Ajaccio cade (1-2) a Lione

L’Ajaccio inizia la sua nuova avventura in Ligue 1 (l’ultima esperienza dei biancorossi in massima divisione era data 2013-’14) cadendo per 1-2 sul campo dell’Olympique Lione: decisive le reti Tetê al 12’ e di Alexandre Lacazette su calcio di rigore al 22’, a render vana la successiva marcatura còrsa, realizzata da Thomas Mangani (anch’essa dagli undici metri) al 31’.

Negli altri incontri di questa prima giornata, affermazioni casalinghe di Montpellier (3-2 al Troyes), Lens (3-2 al Brest), Lilla (4-1 all’Auxerre) e Olympique Marsiglia (4-1 al Reims), 1-1 in Tolosa-Nizza, 0-0 in Angers-Nantes e “colpacci” esterni di Monaco (2-1 allo Strasburgo), Lorient (1-0 al Rennes) e Paris Saint-Germain (5-0 al Clermont).

La classifica vede, ovviamente, le compagini vittoriose (Paris Saint-Germain, Lilla, Olympique Marsiglia, Montpellier, Lens, Monaco, Olympique Lione e Lorient) a quota tre punti, quelle che hanno pareggiato (Nizza, Tolosa, Angers e Nantes) a uno e quelle sconfitte (Troyes, Brest, Ajaccio, Strasburgo, Rennes, Auxerre, Reims e Clermont) ferme a zero.

Il prossimo turno vedrà gli ajaccini impegnati in casa domenica 14 agosto al cospetto del Lens.

Giuseppe Livraghi