Ligue 1: bella vittoria casalinga dell’Ajaccio, che al “Timizzolo” piega per 4-2 lo Strasburgo

La quattordicesima giornata della Ligue 1 fa registrare la bella affermazione casalinga dell’Ajaccio, che tra le mura amiche del “Timizzolo” piega per 4-2 in rimonta lo Strasburgo in un delicato scontro diretto in ottica salvezza: in svantaggio di due reti dopo poco più di un quarto d’ora (goal di Jean-Ricner Bellegarde al 6’ e di Kévin Gameiro al 17’), i biancorossi ribaltano la situazione già nel primo tempo grazie alle prodezze di Youcef Belaili su calcio di rigore al 33’, Mounaim El Idrissy al 34’, ancora Belaili dal dischetto al 40’ e Riad Nouri al terzo minuto di recupero (48’), addirittura fallendo l’occasione della cinquina al 63′, con “il solito” Belaili (tiro dagli undici metri terminato sul fondo).

I tre punti consentono agli ajaccini di effettuare il sorpasso sugli stessi alsaziani e sul Brest, portandosi al quartultimo posto a una sola lunghezza dalla “zona salvezza”.

Negli altri incontri, affermazioni casalinghe (tutte con il risultato di 1-0) di Nizza (sul Brest), Olympique Marsiglia (sull’Olympique Lione) e Reims (sul Nantes), successi esterni di Lens (2-1 all’Angers), Paris Saint-Germain (2-1 al Lorient) e Monaco (2-0 al Tolosa), mentre terminano 1-1 Clermont-Montpellier, Lilla-Rennes e Troyes-Auxerre.

Il prossimo turno vedrà l’Ajaccio impegnato domenica 13 novembre, ospite del Nantes in un altro scontro diretto per la permanenza in Ligue 1.

Questa la classifica della massima divisione transalpina dopo quattordici giornate: Paris Saint-Germain 38 punti; Lens 33; Rennes 28; Olympique Marsiglia, Monaco e Lorient 27; Lilla 23; Olympique Lione 20; Nizza e Clermont 19; Reims e Tolosa 16; Troyes 14; Montpellier e Auxerre 13; Nantes 12; Ajaccio 11; Strasburgo e Brest 10; Angers 8.

Giuseppe Livraghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.