La maggioranza nazionalista guidata da Simeoni sostiene gli indipendentisti catalani sotto processo a Madrid

“È inaccettabile! Non sono un indipendentista in Corsica, ma a nome di tutto il Consiglio esecutivo, vorrei esprimere senza riserve la nostra solidarietà con i politici catalani, attualmente giudicati a Madrid. Come tutti i democratici, mi sono impegnato a favore del diritto all’autodeterminazione dei popoli.” È con queste parole che il 21 febbraio il Presidente del Consiglio Esecutivo della Collettività della Corsica, Gilles Simeoni, dall’apertura della sessione dell’Assemblea della Corsica, giovedì mattina, ha espresso solennemente la solidarietà dell’Esecutivo e la maggioranza territoriale con gli indipendentisti catalani. Il suo intervento nel video qua sotto.

Solidarité avec les prisonniers politiques catalans

Session de l’Assemblée de Corse : le Conseil exécutif de Corse et la majorité territoriale expriment leur solidarité avec les prisonniers politiques catalans actuellement jugés à Madrid#LlibertatPresosPolitics#Catalunya#Libertà

Gepostet von Gilles Simeoni am Donnerstag, 21. Februar 2019

Fonte: Corse Net Infos