La Costituzione del Regno di Corsica del 10 giugno 1794

Il 10 giugno e i giorni seguenti 1794 l’Assemblea Generale del Regno di Corsica, che aveva come Presidente Pasquale Paoli e come Re Giorgio III del Regno Unito rappresentato in Corsica dal vicerè e governatore generale Gilbert Elliot, mentre il Presidente del Consiglio di Stato (Parlamento) era Carlo Andrea Pozzo di Borgo.

La Costituzione del Regno di Corsica prendeva spunto da quella repubblicana del 1755 che aveva influenzato anche la Costituzione degli Stati Uniti completata nel 1787 e ancora oggi in vigore dal 1789. Emtrambe le costituzioni erano scritte in italiano, dato che la lingua ufficiale della Corsica indipendente di Paoli era l’italiano.

Il Regno di Corsica cadde nuovamante in mano francese il 19 ottobre 1796 e Paoli andò in esilio a Londra dove morì nel 1807.

Ecco tutte le pagine della Costituzione del 1794:

Fonte: Modern Constitution