Il torrente Fango si scatena: 90 campeggiatori messi in sicurezza a Galeria

Il torrente Fango è stato in uno stato di follia dall’inizio della mattina, questa domenica 28 luglio, al punto da preoccupare gli abitanti di Manso Montestremo e Galeria. Lo spettro dell’alluvione del 1992 è nella mente di tutti. A Galeria, a causa delle inondazioni e come misura di sicurezza, 90 campeggiatori sono stati evacuati in attesa che la situazione migliorasse.

Dopo aver attraversato il Colle di Marsolino, la piena è arrivata la Ponte delle Cinque Arcate a Galeria, lo spettacolo è stato impressionante. Sotto il ponte, il livello dell’acqua è aumentato e il cielo era molto minaccioso. Verso Galeria il Fango era ancora peggio.
Sotto il comando di Ange Santucci, capo della caserma della Galeria, i vigili del fuoco sono sollecitati su numerosi interventi, tra cui il campeggio “Casa di Luna” completamente allagato.
90 campeggiatori sono stati messi in sicurezza, ma la situazione dovrebbe gradualmente tornare alla normalità.
Dove la situazione era la più preoccupante, è senza dubbio nell’area di Manso e Montestremo dove il torrente Fango si è scatenato il diluvio, che ha ricordato quello storico 1992, ha preoccupato gli specialisti.
Fortunatamente, la pioggia si è fermata ed è diminuita nel primo pomeriggio.

Fonte: Corse Net Infos

Andrea Meloni

Nato a Genova nel 1986, laureato in Scienze Geografiche nel 2013. Ha collaborato nel 2016 e 2017 con la Geo4Map (ex DeAgostini) di Novara, nel 2018 ha scritto alcuni articoli sul Secolo XIX. Insegna dal 2018 Geografia nelle scuole superiori a Genova, è socio dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG) e abita nell'Appennino Ligure al confine tra Piemonte e Liguria. Ama anche la storia e ama la Corsica dal 2010 e ha visitato due volte l'isola.

Andrea Meloni

A proposito di Andrea Meloni

Nato a Genova nel 1986, laureato in Scienze Geografiche nel 2013. Ha collaborato nel 2016 e 2017 con la Geo4Map (ex DeAgostini) di Novara, nel 2018 ha scritto alcuni articoli sul Secolo XIX. Insegna dal 2018 Geografia nelle scuole superiori a Genova, è socio dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG) e abita nell'Appennino Ligure al confine tra Piemonte e Liguria. Ama anche la storia e ama la Corsica dal 2010 e ha visitato due volte l'isola.

Vedi tutti gli articoli di Andrea Meloni →