Il Bastia in trasferta ad Annecy per cercare la vetta della classifica

Il Bastia in trasferta ad Annecy per cercare la vetta della classifica. Oggi alle ore 18:30 la compagine turchina farà visita al “fanalino di coda” Annecy cercando di conquistare l’intera posta in palio, che potrebbe valere la vetta della graduatoria della National 1. Infatti, in contemporanea alla partita dei bastiacci avrà luogo lo scontro tra il Quevilly-Rouen capolista e il Red Star Saint-Ouen: un’affermazione còrsa unita a una non vittoria della compagine della Senna Marittima proietterebbe gli isolani al primo posto (seppur a pari merito). Dopo quindici giornate, il campionato di National 1 vede, infatti, in vetta il Quevilly-Rouen con 30 punti, a +2 sulla coppia formata da Bastia e Red Star Saint-Ouen.

Opposti al tutt’altro che irresistibile Annecy (ultimo in graduatoria con soli 11 punti all’attivo, in compagnia dello Sporting Lione), i bastiacci si recano in Alta Savoia con l’intento di far bottino pieno, sia per restare in zona promozione (confidando in buone notizie da Le Petit-Quevilly) sia per riscattare la brutta prestazione dello scorso 27 novembre sul campo dello Sporting Lione, allora (come oggi) ultimo in classifica ma capace di piegare i turchini per 2-0: fondamentale, quindi, sarà non sottovalutare i savoiardi, alla disperata ricerca di preziosi punti-salvezza.

Sempre nella giornata odierna, anche il Bastia-Borgo (altra compagine còrsa di National 1) scenderà in campo, ospitando (sempre alle 18:30) il Laval (sodalizio che naviga a metà classifica) con l’intento di continuare il sereno cammino verso la permanenza nella categoria. Dopo questa giornata il campionato osserverà la pausa natalizia, riprendendo a gennaio col diciassettesimo turno: l’8 gennaio, alle ore 20, il Bastia-Borgo ospiterà il Red Star Saint-Ouen, mentre il successivo 11 (alle ore 20:45) sarà la volta dell’attesa sfida al vertice, in terra còrsa, tra Bastia e Quevilly-Rouen.

CLASSIFICA DOPO QUINDICI GIORNATE: Quevilly-Rouen 30 punti; Bastia e Red Star Saint-Ouen 28; Cholet 25; Concarneau e Créteil 22; Laval 21; Avranches e Stade Briochin 20; Sète e Le Mans 19; Bourg-en-Bresse e Bastia-Borgo 18; Orléans 17; Boulogne-sul-Mer 14; Villefranche 13; Sporting Lione e Annecy 11.